Samuel Eto’o: un gol fantastico

Samuel Eto'o, un gol fantasticoPotrei anche lasciare questo post vuoto, nel senso che basterebbe solo il nome del calciatore per spiegare chi è e cosa sa fare Eto’o nel calcio giocato. Questo episodio è uno delle tante prove che i media possono offrire ai suoi tifosi, io da parte mia ho dato come titolo un “gol fantastico” ma se “girate in rete”  troverete centinaia di argomenti sui gol fantastici che solo Samuel Eto’o sa fare, forse la squadra italiana (internazionale – Inter) con cui Eto’o ha giocato fino a poco tempo fa faceva meglio a non cederlo, ma sono cose di cui non ci è dato a sapere perché riguardano strettamente (in generale)  i calciatori e le società.
Veniamo all’ episodio di cui questo post, siamo nella partita tra Anzhi – Az Alkmaar, Samuel Eto’o circondato da 5 avversari sene-va palla al piede dribblando quattro, e poco prima di entrare nell’ area piccola lascia partire un diagonale rasoterra che sorprende il portiere del  l’ Az Alkmaar, quest’ultimo può solo leggermente intercettare il pallone che si insacca sull’angolo destro.
Come scritto in precedenza qualche squadra italiana si starà “mordendo le mani” per avere ceduto un giocatore di questo “calibro”, a mio modesto avviso (sono una tifosa) i calciatori da cedere erano altri sarebbe stato meglio una decisione più “ragionata” ma oramai è troppo tardi “quello che è fatto è fatto”.
In conclusione l’Anzhi affonda per 5-0 l’Az Alkmaar,  dove tra i gol  non poteva mancare quello da manuale del bravissimo Eto’o, che poco prima del 45° del primo tempo con uno slalom in piena area di rigore segna il 2-0 per la propria squadra che supera così il turno preliminare di Europa League.
Ora si preannunciano già i sorteggi, questo potrebbe dare al bravo giocatore Eto’o la possibilità di trovarsi di fronte all’Internazionale, squadra Italiana che Samuel Eto’o conosce benissimo e con cui ha giocato diversi anni.
Se volete commentare o aggiungere altro a quanto scritto in questo articolo potete scrivere un messaggio. Grazie.

One thought on “Samuel Eto’o: un gol fantastico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*