Casillas si pulisce naso e fa carezza al bambino

Casillas si pulisce naso e fa carezza al bambinoQuesta di Casillas è una di quelle “chicche” che non sono sfugite a qualcuno di competenza, nel senso che c’è sempre qualche persona che controlla tutti i movimenti dei campioni sopratutto quelli di calcio. Nel fantastico mondo del “pallone” appunto, succede di tutto, a volte ci sono eventi che meriterebbero anche di essere censurati per la loro violenza, ma questo caso merita un una nota positiva, anche se il “grande” portiere del Real Madrid non ci fa una bella figura. Un gesto involontario, forse per la tensione prima della partita forse era soprappensiero ma Casillas Iker Fernández qualche minuto prima dell’ incontro di calcio contro l’ Apoel FC – Real Madrid nel corridoio strapieno di calciatori, proprio davanti all’ entrata dello stadio, e con le telecamere che stavano riprendendo le varie fasi (come sempre) compie un gesto inspiegabile, prima si pulisce il naso con le dita e poi fa una tenera carezza al bambino che lo sta accompagnando in campo.
Il bambino dopo la carezza del portiere Casillas sembra anche un po’ divertito, e molto contento tanto che alza il braccio a mo’ di vittoria ma successivamente si rende conto e si pulisce con la manica della maglietta. Il video è stato postato su YouTube diversi mesi fa e ha fatto molto clamore in Spagna e tutta Europa nonché milioni di visualizzazioni sul network più seguito in rete, suscitando non pochi imbarazzi allo stesso portiere di una delle squadre di calcio più forti e rinomate del mondo.
Riepiloghiamo, Casillas si pulisce il naso, poi cerca di pulirsi la mano sul fondo della scarpa, successivamente fa la carezza al bambino. Il gesto comunque sembra essere come detto prima, involontario anche se ognuno è libero di pensare come meglio crede.
Dite la vostra su questo divertente episodio accaduto in spagna, secondo voi Casillas è in “buona fede”? Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*