Calendario per beneficenza 2017 – Miss Venice Beach

calendario-per-beneficenza-2017-miss-venice-beach-gruppoPalazzo Vendramin Calergi suggestiva cornice dell’evento. Elisa Bagordo Art Director del Backstage. Cinque Miss posano per Fabio Gottardo. La causa è nobile aiutare l’associazione ADAM di Venezia-Mestre.

Miss Venice Beach chiude questo 2016 in positivo e lo fa nel migliore dei modi, cinque delle splendide modelle: Gessica Valerio, Veronica Gallo, Giulia Zancato, Giorgia Zulian, nonché la Miss Venice Beach in carica Federica Driusso, che, durante tutta l’estate, in passerella, insieme ad altre decine di splendide ragazze si sono contese le ambite fasce messe a disposizione dal contest di bellezza ideato e condotto dalla brava e bella Elisa Bagordo, hanno voluto posare per gli scatti del bravo fotografo Fabio Gottardo, questo per proporre al grande pubblico un calendario 2017 ricco di “sfumature di bellezza ed eleganza”, il tutto realizzato nella suggestiva cornice di palazzo Vendramin Calergi, lungo il Canal Grande, sede principale del Casinò di Venezia.
Il calendario, il quinto in ordine cronologico, quest’anno si propone di aiutare l’associazione ADAM di Venezia-Mestre, la nobile idea venuta alla Patron del concorso di bellezza Elisa Bagordo, vuole dare un messaggio importante a tutte le persone che nella vita si trovano a combattere con malattie legate a disturbi alimentari. Come affermato dalla Dott.ssa Rossella Oliva, Vice Presidente dell’associazione, “chiedere aiuto è il primo passo per essere liberi – il nostro obbiettivo è di informare per sensibilizzare per una diagnosi e cura tempestiva, offriamo uno spazio di ascolto gratuito per accogliere e aiutare chi fa fatica a dare un nome alla propria sofferenza e a trovare le parole per comunicarla, le iniziative sono rivolte a tutti, a chi è direttamente o indirettamente interessato.”
La conduttrice del contest di bellezza ha voluto dare la sua testimonianza su quello che è il reale problema di questo disturbo, “nell’organizzare il concorso mi è capitato di imbattermi in alcuni casi e mi sono sentita inutile, non sapevo cosa fare o come aiutare queste ragazze, tutti conoscono l’esistenza di questi disturbi ma quanti ne sanno davvero qualcosa? ecco perché ho coinvolto Adam per dare una luce in quel tunnel non solo alle ragazze ma anche ad amici e genitori, sapere che c’è una struttura che può aiutarti a capire e a reagire è il primo passo verso la guarigione.”
I 12 scatti realizzati a Venezia nel magnifico Palazzo Vendramin Calergi sono opera dal fotografo amatoriale Fabio Gottardo vincitore del contest online a colpi di like indetto in concomitanza con il concorso di bellezza Miss Venice Beach. cinque le modelle che hanno posato per l’occhio dell’obbiettivo di Gottardo, la mestrina Federica Driusso Miss Venice Beach in carica, la veneziana Giorgia Zulian Miss Leonardo Gioielli, Veronica Gallo Miss Mediolanum di Mira, Giulia Zancato Miss Paradise Beachwear di Fossò e la vicentina Gessica Valerio Miss Les Amis.
Il salone Hair Point di Caorle di Serena Grandin si è occupato dell’hair stylist e make up delle modelle che hanno indossato i pregiati capi sartoriali della stilista Anna Todesco Les Amis, abbinati al gusto raffinato dei gioielli di Leonardo Gioielli e accessori borse Bagghy, e bikini dell’azienda Paradise Beachwear. Un gran lavoro di squadra e tanta passione questo è il segreto per un lavoro ben riuscito. Per prenotare la propria copia scrivete direttamente nel sito “www.missvenice.it”.
Per Miss Venice Beach 2016, è stato un’anno di successi, lo dimostra il fatto che, in tutte le cinque tappe, che si sono svolte nelle piazze delle più belle località balneari del Veneto, si è registrato il “tutto esaurito”. A conferma di quanto il concorso di bellezza abbia avuto successo lo dimostrano le decine di migliaia di visualizzazioni dei filmati, ad opera del “GidiferroTeam il canale YouTube delle Miss”.
Il 2017 sarà ancora un anno di successi per Elisa Bagordo – Miss Venice Beach, la stessa conduttrice, molto attenta ai cambiamenti, saprà dare ancora una volta lo slancio giusto al contest, magari riservando delle sorprese, ma, per saperlo dovremo attendere l’estate.
Il filmato che vi proponiamo è proprio relativo il Backstage del calendario, realizzato nel mese di Ottobre 2016.
Commenti aperti. Se volete correggere eventuali errori vi invitiamo a lasciare un messaggio. Grazie.

One thought on “Calendario per beneficenza 2017 – Miss Venice Beach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*