Televisione, Bbc: sospendiamo Top Gear

Televisione, Bbc sospendiamo Top GearLa violenza gratuita arriva anche in televisione Jeremy Clarkson noto conduttore televisivo dell’altrettanto noto programma Top Gear edito dalla Bbc, ha aggredito un produttore (collaboratore) della trasmissione omonima solo per il semplice fatto che lo stesso non aveva pensato di organizzare in maniera adeguata una cena dopo le riprese televisive che si erano protratte per parecchie ore. Secondo quanto riportato sul sito della Bbc  il noto presentatore Inglese(che è anche conosciuto come un personaggio imprevedibile) avrebbe aggredito il suo collaboratore prendendolo a pugni la scorsa settimana ma solo lunedì la notizia della rissa è venuta alla ribalta in quanto Domenica la puntata non è andata in onda, la stessa direzione dell’emittente Inglese (Bbc) (qui) ha dichiarato che molto probabilmente le rimanenti puntate del programma condotto da Jeremy Clarkson non verranno trasmesse.
Top Gear è una noto programma televisivo di cui io stessa di tanto in tanto seguo le puntate che da noi sono trasmesse sul digitale terrestre dall’emittente Dmax, vi confesso che trovo la trasmissione “spassosa” e leggere che il simpatico conduttore (Jeremy Clarkson) abbia preso a pugni una persona che lavora nel suo programma mi lascia alquanto perplessa.
La trasmissione Top Gear sembra non essere nuova ad un certo tipo di problemi, già in passato si sono verificati episodi di censura e allontanamento dell’intera troupe televisiva per vari motivi, oltre a questo ricordo personalmente della puntata realizzata negli Stati Uniti in cui gli stessi componenti del programma hanno dovuto promettere (prima di entrare in territorio Americano) che si sarebbero comportati “seriamente”, in buona sostanza, nella puntata girata in America gli stessi non avrebbero dovuto far ridere gli spettatori o comunque dovevano realizzare una puntata “seria”.
Questo comunque dimostra che gli stessi componenti del programma sono persone decisamente simpatiche e nelle loro puntate in tv non mancano di certo i momenti comici. Oltre al lato comico della trasmissione, Top Gear ha avuto in alcune occasioni momenti in cui gli stessi protagonisti si sono visti censurare (come accennato sopra), lo stesso sito della Bbc riporta alcuni momenti “imbarazzanti” come la vicenda avvenuta in Birmania, dove lo scorso anno lo show è stato censurato dalla Ofcom (Office of Communications) per violazione delle norme sulle trasmissioni dopo che lo stesso Jeremy Clarkson aveva usato una parola sgradevole per le persone asiatiche durante il suo programma.
In Argentina invece tutta la troupe è stata costretta a lasciare il paese dopo i grattacapi che erano scoppiati su un presunto numero di targa, dove la stessa risultava usata nel conflitto delle Falkland del 1982, ma se volete leggere queste ed altre curiosità legati al programma Top Gear vi invito a leggerli sul sito della Bbc cliccando sul link sopra evidenziato in verde.
Se volete aggiungere altro a questo post, oppure volete dire la vostra sul comportamento inusuale del presentatore Jeremy Clarkson vi consiglio di scrivere. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*