Primarie del CentroSinistra, Comune di Mira-Venezia

Primarie del CentroSinistra, Comune di Mira-VeneziaUna giornata alquanto fredda e nuvolosa con temperature intorno ai 7/8 gradi, e a tratti anche con una nebbia fitta e persistente che tuttavia si è diradata nelle ore centrali della giornata, ha caratterizzato questa tornata per le primarie del CentroSinitra, dove tra i candidati verrà scelto il leader che si presenterà come 1° Ministro alle prossime elezioni politiche del 2013. Per quanto riguarda la partecipazione al voto, ci potrebbe essere un piccola “delusione” (almeno nei piccoli centri), infatti, l’ affluenza degli elettori non è molto alta, vuoi per via della giornata fredda, e umida, vuoi per la delusione politica che le persone stanno attraversando in questo periodo.
Le immagini che potete vedere nel video sottostante il post sono state girate questa mattina nel comune Mira in provincia di Venezia (circa 40.000 abitanti), alle ore 10.30, e mostrano un seggio a Piazza Vecchia in periferia di Mira, con un scarso afflusso di elettori, mentre alle ore 12.00, nei seggi allestiti in zone centrali del Comune la partecipazione sembra essere maggiore, ma comunque abbastanza ridotta, è probabile tuttavia che l’ affluenza per queste primarie del CentroSinistra possa aumentare nel pomeriggio.
Stiamo attraversando un brutto periodo di crisi, una crisi economico/lavorativa come questa che stiamo vivendo in questi ultimi anni non si era mai vista, siamo arrivati ad un punto tale che oramai i disoccupati sono Milioni, e se a questo aggiungiamo che in futuro la situazione potrebbe peggiorare si intravede una situazione senza futuro che ci potrebbe costringere (almeno gli operai), a diventare dei mendicanti per un lavoro, lavoro che dovrebbe essere garantito per tutti e che è citato anche nella nostra costituzione.
Le priorità “prese a cuore” dai nostri politici in questi ultimi anni sembrano essere ben lontane dalle reali esigenze che stanno emergendo giorno dopo giorno nel nostro Paese, speriamo solo che prima o poi vengano prese in considerazione
Se volete esprimere una vostra opinione in merito vi invito a farlo con un vostro messaggio. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*