Politica e appalti

Politica e appaltiCi può stare! Politica e appalti, d’altronde in tutto il mondo funziona così, è questo essenzialmente un dato di fatto; le vicende che in questi ultimi giorni stanno “scuotendo” una Regione a Nordest con arresti di qualche “capitano d’ impresa” dal nome “eccellente” non è una novità, quello che più salta “all’occhio” e una strana forma di seguire gli avvenimenti da parte dei mass media che reagiscono in queste vicende in modo del tutto diverso, salvo  poi essere sostanzialmente d’ accordo nel dare informazioni corrette.
È chiaro che noi comuni “mortali” non siamo esposti a questo tipo di vicende, ma per quanto riguarda i personaggi pubblici, o comunque persone che in passato hanno fatto parte della pubblica amministrazione le cose cambiano, diciamo che il corso della loro “vita” è seguito in maniera diversa, dopotutto quando “sei” un personaggio in vista meriti altre attenzioni; fin qui nulla di fatto, ma nelle prossime settimane potrebbe succedere qualcosa di clamoroso con persone che fino a poche settimane fa, e che da “anni”, non erano più apparsi nei titoli dei giornali, potrebbero di “colpo” faranno parlare di se.
Non succede mai nulla per caso, anche quando si pensa di essere nell’ equo c’è sempre qualcosa che a qualcuno non va bene, e a volte proprio quando si pensa di essere a posto, che succede l’ imprevisto, voluto o non voluto; in certi momenti sono gli stessi “personaggi” che se la vanno a cercare (come dice il proverbio), e da lì che scatta l’ “attenzione” per quello che sei, e/o che sei stato.
Ma ritorniamo agli arresti “eccellenti” eseguiti a Nordest qualche giorno fa; e chiaro che a volte molti pensano di essere totalmente a posto, e le cose che fanno, anche se sono nel giusto passino “inosservate”, ma non è proprio così; non può passare inosservato che il nome di una grande impresa sia in modo prevalentemente  presente in tutti i lavori che sono dati in appalto nella maggior parte delle autostrade in questa “ricca” regione di Nordest (“la cosa salta all’occhio” ma è una mia opinione), come è possibile? Appalti anche in diversi grandi lavori sulle strade regionali e provinciali (sempre la stessa impresa), per poi non parlare delle “grosse città”, ma solo in determinati opere (quelle più costose). Cosa c’è di strano in tutto questo?
In questo “post” non vengono fatti nomi (che avremmo potuto copiare dai giornali), e non viene neanche menzionato il nome della regione Italiana interessata, perché pensiamo che le persone siano innocenti fin quando non vengono dichiarate colpevoli da un Tribunale (questa è la Legge).
Una cosa che ci sentiamo di dire, e che nei prossimi giorni ci sarà qualche “personaggio/gì” in vista che sarà tirato in “ballo” sui giornali (che leggerete), e che dovrà fare i “conti” con la giustizia.
“A volte è meglio evitare di avere “battibecchi”, soprattutto con le donne, si evita di essere osservati”. Questa ultima “stringa” che sembra essere “fuori luogo”, in realtà non è scritta a caso, ha un senso! Ma per capire meglio Vi invitiamo a tenervi aggiornati sui giornali, potrebbe succedere un “terremoto”. Scrivete le vostre impressioni. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*