L’ Unità, chiude un pezzo di storia italiana

L’ Unità, chiude un pezzo di storia italianaFrancamente non riesco più a capire cosa sta succedendo invece della tanto propagandata “ripresa” le aziende continuano a chiudere, la crisi (questa crisi che si protrae da anni) non sta risparmiando nessuno ora è la volta del quotidiano L’ Unità lo storico giornale fondato da Vittorio Gramsci nel 1924 (90 anni fa). Qualcosa non sta andando per il verso giusto e credo che tutti ormai si sono resi conto di questo particolare (se cosi vogliamo chiamarlo)  siamo lontanissimi da intravedere “una qualche luce in fondo al tunnel” e questo grazie in buona parte alla corruzione dilagante che sottrae ingenti fondi allo stato sociale e non solo.
L’ Unita (qui il link) Chiude il primo Agosto 2014, salvo sorprese dell’ ultimo momento questa volta la “morte” della rinomata testata giornalistica sembra segnata. Non è la prima volta, per quello che ricordo ci avevano già provato anni addietro ma senza riuscirci, ma alla fine “prova – prova” sono riusciti a chiuderla.
Vi devo confessare che anche io compravo L’ Unità (la comprava anche mio padre) ma per questo particolare devo tornare indietro nel tempo fino alla fine degli anni ’80 da li in poi non l’ ho più acquistata e non perché non potevo permettermelo ma non mi “riconoscevo” più in quello che era la “linea” del quotidiano, ricordo (vagamente) di avere aderito ad una sottoscrizione acquistando L’ Unita a cinque mila lire forse quella era la prima volta che questo storico giornale rischiava di chiudere.
Se “vi può consolare” dall’inizio degli anni ’90 non ho più acquistato giornali (tranne qualche quotidiano locale di tanto in tanto) perché da li in poi mi è sembrato che tutto fosse cambiato (era cambiato!).
Non entro nel merito della “questione” di quello che si poteva o non s poteva fare per salvare L’ Unità (non ho le competenze necessarie) certo è che più di qualcuno che conta poteva fare di più (mi fermo).
Una volta tanti anni fa comprai L’ Unità a cinque mila lire (erano una piccola somma), non leggo più questo quotidiano ma sarei disposto (anche se sto uscendo ora da 6 anni di disoccupazione) a comprare una copia a 100.00 euro (forse non sono l’ equivalente di cinque mila lire dell’ epoca ma se bastassero…), magari qualcuno che percepisse 20.000 euro al mese potrebbe anche comprane diverse di copie (regalandole).
Bastano 100.00 euro per salvare un quotidiano storico come L’Unità? Non ve lo so dire, ma se volete commentare in proposito fatelo. Grazie.

https://youtu.be/6wd6fnRkHoo

One thought on “L’ Unità, chiude un pezzo di storia italiana

  1. I like what you guys do, you’re too strong. Such clever work and accurate! Continue like this, excellent job. Guys, I put this blog in my blogroll. I think it will improve the value of my website.

    Mi piace quello che voi fate ragazzi, siete troppo forti. Tale lavoro intelligente e accurato! Proseguite così, lavoro eccellente. Ragazzi, questo blog lo metto nel mio blogroll. Penso che sarà migliorare il valore del mio sito web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*