Irene Rizzi, il suo Volo dell’Angelo incanta San Marco

Irene Rizzi, il suo Volo dell'Angelo incanta San MarcoIrene Rizzi, la splendida diciannovenne di Dese-Venezia, ha scritto una delle pagine di storia più belle del Carnevale di Venezia, il suo Volo dell’Angelo ha “incantato” la grande folla che a mezzogiorno si trovava in Piazza San Marco; c’era la nebbia ieri a Venezia, questo comunque, non ha impedito a turisti, e residenti di “invadere” Piazza San Marco per assistere a quello che, sicuramente è uno degli eventi più attesi del Carnevale della città lagunare.
Erano previsti centomila visitatori per il Volo dell’Angelo di Irene Rizzi, ma da quello che è emerso dalla “conta”, questo numero è stato superato; Venezia, già dalle prime ore della mattinata di ieri (Domenica), era destinata al “tutto esaurito”, folla dovunque, maschere e costumi bellissimi che, attiravano l’attenzione per quanti si erano muniti di macchine fotografiche per immortalare questa edizione del Volo dell’Angelo.
Irene Rizzi, straordinaria e bellissima nel suo Volo dell’Angelo dal campanile in Piazza San Marco. Piazza strapiena (come ogni anno) all’inverosimile. C’erano tutti ieri, tutte le autorità, anche il sindaco Luigi Brugnaro, ha voluto essere presente. Le bellissime 12 Marie che partecipano al concorso per la “Maria più bella”, che effettuerà il Volo dell’Angelo nel prossimo Carnevale (2017). Il Doge, e le numerose delegazioni giunte da diverse parti d’Italia, e del mondo; tv, e fotografi; i figuranti con i bellissimi costumi d’epoca.
A mezzogiorno in punto, le campane hanno annunciato il mezzodì, dando il via a Irene, che, emozionata a cominciato a “volare” da cento metri di altezza sopra una folla attenta che, la osservava con il naso all’insù; Irene è scesa lentamente “allargando” le braccia come volesse abbracciare tutti presenti, l’emozione era sparita dopo pochi metri, lasciando il posto al sorriso “dell’Angelo”, anche uno spiraglio di sole comparso giusto il tempo per il “volo” di Irene mentre tutta la folla nella Piazza applaudiva.
Ad aspettarla sul “ponte” c’erano: Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, il Direttore Artistico Marco Maccapani, la madrina Angela Missoni, Piero Rosa Salva, il Doge, e le dodici Marie che partecipano al concorso per il Carnevale 2016: Chiara Avezzù, Francesca Bacci, Susanna Causin, Alba De Simone, Daila Favaretto, Nicole Gallo, Lucia Iacoviello, Claudia Marchiori, Mizgin Syn, Giovanna Pagan, Alessia Piva, Noemi Radich; oltre alla folla in Piazza San Marco che applaudiva.
Tutte le persone che si sono recate a San Marco hanno dovuto transitare attraverso i cinque “varchi” dei controlli di sicurezza, ma da quanto si è saputo è andato tutto bene, nessun problema. Tra la gente, a dare un’ulteriore senso di fiducia, diversi agenti di Polizia, Guardia di Finanza, e Carabinieri.
Irene Rizzi, l’Angelo del Carnevale 2016 di Venezia, ha scritto una delle pagine più belle della storia del Carnevale, ed ha lasciato (come tutte), un segno indelebile a quanti l’hanno potuta guardare ieri in una splendida Domenica di Gennaio.
Se volete commentare (e mi auguro lo facciate), o, correggere quanto scritto, oppure se siete stati in Piazza San Marco a vedere il Volo dell’Angelo di Irene Rizzi, e volete aggiungere altro a seguito del post, vi invito a lasciare un messaggio. Grazie.

2 thoughts on “Irene Rizzi, il suo Volo dell’Angelo incanta San Marco

  1. A parte la sicurezza che sembrava anche troppa la piazza era veramente piena l’angelo è stata bravissima brava grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*