Zerman, anziano derubato da giovane ragazza

Zerman, anziano derubato da giovane ragazzaLo spiacevole episodio è successo Martedì 18 Agosto 2015; la scorsa settimana, a Zerman, “piccola” frazione di Mogliano Veneto in provincia di Treviso, una ragazza di giovane età, dall’apparenza una nomade, con la scusa di chiedere indicazioni stradali ad un signore anziano, con un modo di fare abbastanza “evasivo” gli ha sottratto dal polso un bracciale in oro.

Il signore anziano ovviamente si è accorto solo dopo qualche minuto che la ragazza gli aveva rubato il bracciale, ma della ragazza nessuna traccia; testimoni oculari riferiscono che subito dopo il furto, l’anziano, un distinto signore di circa 75 anni, ha cercato invano di trovare la ragazza, ma la stessa si era già dileguata, probabilmente con l’aiuto di qualche complice.
Dopo il furto, è stato lo stesso signore derubato che si preoccupato di avvisare i residenti della zona di questa ragazza truffaldina, giovane, e di bassa statura, e, come riferisce lo stesso, di origini nomade; da quanto si è saputo dai testimoni oculari che hanno visto l’anziano entrare nel bar gestito da cinesi, in Via della Chiesa Zerman, lo stesso era molto teso, e nello stesso tempo preoccupato, in quanto non sapeva dare una spiegazione su come la ragazza abbia potuto sfilargli il bracciale, senza avere “sentito” nulla.
“State attenti ad una ragazza giovane, e “piccola”, è una ladra, mi ha appena rubato un bracciale, è molto furba, con la scusa di chiedermi indicazioni su una strada, mi ha sottratto il bracciale, e non mi sono accorto di nulla, dall’apparenza sembrava una nomade, se la vedete state attenti.” Questo è quanto riferito dall’anziano derubato quando è entrato nel bar, lo stesso che successivamente avvisava altri cittadini di questa “presenza” poco raccomandabile a Zerman.
Non sappiamo dirvi se il signore derubato ha recuperato il suo bracciale; purtroppo questo genere di furti sembrano essere tornati di moda. L’obbiettivo sono sempre persone anziane, quest’ultimi molto più facili da ingannare.
Prego chiunque di lasciare un messaggio se vi va di commentare quanto scritto, oppure se avete altre informazioni su questo genere di furti, potrete “aggiungerle” a questo post. Grazie.

Il video è solo un esempio, non ha nessun nesso con quanto scritto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*