YouTube chiude i canali generati automaticamente

YouTube chiude i canali generati automaticamenteProprio così, YouTube ha chiuso i canali che da un paio d’ anni stava generando automaticamente. Molti blogger probabilmente non se ne sono neanche accorti nel senso che tanti non sapevano di averlo, io stesso ne sono venuto a conoscenza solo qualche mese fa digitando il nome del blog (questo blog) e notando tra le serp un risultato alquanto strano Gidiferroblog – Topic – YouTube (per meglio valutare vi invito a guardare la foto del post). I canali generati automaticamente da YouTube erano creati in base ad un algoritmo video e avevano il compito di raccogliere filmati di un genere specifico in base ai tag, oltre a questo gli stessi davano un po’ di risalto agli articoli pubblicati sui blog corrispondenti in quanto accostavano un “passo” del post vicino al video.
Qualcuno si starà chiedendo come mai YouTube ha deciso di chiudere questi canali che lui stesso aveva creato, bella domanda a cui io non ho una risposta! Potrei azzardare qualche conclusione, evidentemente sulla “scia” di Google che recentemente ha voluto togliere le foto autore dalle serp YouTube ha deciso di chiudere i canali generati automaticamente se poi consideriamo che Google, e YouTube sono “la stessa torta” il discorso quadra (forse).
Potrebbe anche darsi che gli stessi canali creati da YouTube vengano inseriti in un più grande contesto, ma anche questa ipotesi è da prendere con le “pinze”. Altre supposizioni non ne ho, sicuramente sta “bollendo” qualcosa nel pentolone del web ma per sapere cosa si deve avere pazienza, forse ci aspettano grandi novità (in meglio speriamo) in un futuro a breve, Google e YouTube potrebbero decidere qualsiasi cosa, ma cosa?
Come accennato in precedenza questi canali (ormai chiusi) davano un pizzico di risalto a quelli che avevano un blog che incorporavano tanti video di YouTube, oltre ad una soddisfazione personale dell’ autore stesso che si vedeva riconosciuto (in un certo senso) il proprio impegno.
Vi voglio anche tranquillizzare, i canali in questione sono stati chiusi quai tutti, anche se per qualche blog “autorevole” come per il blog di Beppe Grillo c’è ancora qui (questione di tempo?). Se volete dare “un’ occhiata” a questo link c’ era (probabilmente con il passare del tempo verrà eliminato) il mio canale generato automaticamente da YouTube, che raccoglieva quasi 100 video di uno stesso argomento, o comunque con “qualcosa” in comune.
YouTube come Google è in continuo aggiornamento e potrebbe a breve presentare qualche novità. Voi che ne pensate di questi strani “comportamenti da parte dei 2 network più famosi del web? Lasciate un messaggio se sapete qualcosa, e se vi fa piacere magari potrebbe essere di aiuto. Grazie.

Il video è solo generico

One thought on “YouTube chiude i canali generati automaticamente

  1. Io utilizzavo i canali generati automaticamente per scaricare musica in blocco (playlist con l’album completo) e in alta definizione (i brani erano forniti direttamente dalla casa discografica). Purtroppo ora sono rimasto fregato e devo cercare brano per brano :_( Spero li riabilitino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*