Windows 10, il nuovo OS parlerà

Windows 10, il nuovo OS parleràCi siamo quasi, il nuovo sistema operativo di casa Microsoft (Windows 10) è alle battute finali, già dallo scorso anno questo che promette di essere un sistema “rivoluzionario” (sotto certi aspetti) era dato come favorito per sostituire Windows 8 e 8.1, che come tutti sanno non è stato molto gradito da gran parte dell utenza Windows, solo i fruitori di Tablet e smartphone equipaggiati con le “mattonelle” hanno ricevuto numerosi benefici in termini di praticità, ma per l’ utenza Desktop che si sono visti togliere il tanto “amato” menu start le cose non sono state vantaggiose.
Già diversi mesi or sono un nostro autore aveva scritto qualcosa sulla technical preview di Windows 10, installandola poi su una macchina virtuale con risultati molto soddisfacenti anche con poca memoria; noi del blog stiamo utilizzando tuttora la versione Windows 8.1 con buona soddisfazione, ma da come annunciato durante la conferenza di Redmond, Windows 10 porterà molte novità e la cosa non può che fare piacere a tutti (o quasi).
Vediamo qualche dettaglio interessante di Win 10: una delle caratteristiche principali Windows 10, sarà quella di poter girare su macchine datate (ma non troppo – scordatevi i Pentium 3), sarà offerto gratuitamente per il download (solo per un’ anno) e comunque durante il primo anno dalla sua uscita, a tutti coloro che hanno un Smartphone, PC o Tablet con Windows Phone 8.1, Windows 7(?), o Windows 8.1. Questo significa che non ci dovremo preoccupare di comprare il nuovo sistema operativo (almeno per gli utenti descritti sulla riga sopra – per gli utenti di Windows 7 sono un po’ scettica).
Altre interessanti novità riguardano l’ utilizzo del sistema per i video giochi la Xbox ne trarrà numerosi benefici, infatti con una rimodernata app Xbox consentirà di interloquire per mezzo del PC con gli amici presenti sulla piattaforma di gioco online Xbox Live.
Ma per quello che mi può riguardare e che reputo una novità interessante è Cortana, una sorta di assistente vocale personale, il nuovo programma (ancora in fase di osservazione) potrà fare ricerche per noi e anche interagire con varie applicazioni.
Le novità che ci attendono in futuro con Windows 10 sono tante, bello sarebbe se questa crisi economica che si protrae da anni finisse, le persone avrebbero qualche soldo in più per comprare nuove tecnologie mentre per il momento questo è riservato ai soliti che se lo possono permettere.
Se volete commentare o correggere, aggiungere altro a quanto scritto vi invito a scrivere. Grazie.

One thought on “Windows 10, il nuovo OS parlerà

  1. Very informative article post.Really looking forward to read more. Fantastic.

    Molto articolo informativo post.sono impaziente di saperne di più. fantastico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*