Windows 10, il D-Day il 29 Luglio 2015

Windows 10, il D-Day il 29 Luglio 2015Windows 10, il nuovo Sistema Operativo di casa Microsoft, con l’interfaccia di nuova generazione sta per essere rilasciato, l’evento ufficiale è fissato per il 29 Luglio, salvo eventuali problemi legati al sovraccarico dei server, i primi a beneficiare del grande aggiornamento gratuito saranno tutti coloro che lo hanno “prenotato” già da qualche mese.  Oramai i siti specializzati su questo genere di argomenti hanno già scritto tutto quello che era possibile scrivere, in buona sostanza di Windows 10 si sa ormai tutto, e di più; la stessa Microsoft ha anche annunciato che Il roll-out del prodotto per smartphone, e console di gioco Xbox e altri kit sarà disponibile più avanti, ma non ha ancora dichiarato la data esatta.

Addio ad Internet Explorer, il “vecchio” browser che fin dai tempi di Windows 95 ha fatto navigare in rete miliardi di persone, lascia spazio ad un nuovo programma chiamato Edge, lo stesso promette di essere molto più veloce, e meno avido di risorse (Explorer lo era già, ma nelle ultime versioni mi è sembrato che lo stesso fosse più lento dei suoi concorrenti).
“Abbiamo progettato Windows 10 per creare una nuova generazione di Windows per i 1,5 miliardi di persone che utilizzano Windows in 190 paesi in tutto il mondo”, ha scritto Terry Myerson, vice presidente di Microsoft di sistemi operativi, oltre a questo, Windows 10 sarà un sistema multimediale in linea con i tempi, facilità d’uso, unito alla velocità per il suo avvio e riavvio faranno del nuovo Windows un sistema capace di tenere il passo con la tecnologia che muta di mese in mese.
L’aggiornamento sarà gratuito per i possessori di Win 7/8/8.1, ma lo stesso avrà un tempo limitato, si parla di 12 mesi, dopodiché per aggiornare i sistemi citati si dovrà comprare un disco di aggiornamento, oppure un DVD con un OS originale, quest’ultimo probabilmente si potrà reperire nei negozi specializzati, in versione OEM (versione fino a pochi anni fa che era data in esclusiva ai costruttori di PC), in quanto sembra (condizionale d’obbligo) essere “decaduto” l’obbligo di acquistare un nuovo computer per ottenere tale versione.
Tutto è pronto dunque, i D-Day è fissato il 29 Luglio 2015, Windows 10 include un menu di avvio che caratterizza l’elenco delle applicazioni, sia una versione delle piastrelle dal vivo introdotte in Windows 8. Buon download a tutti, “ci vediamo nel futuro” (tra qualche mese).
Vi invito a lasciare un messaggio se vi va di commentare quanto scritto, oppure se avete altre informazioni utili su nuovo Windows 10, potrete “aggiungerle” a questo post. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*