Vuoi il lavoro? Fai sesso con me!

Vuoi il lavoro Fai sesso con meA sentirsi dire questa spiacevole proposta è stata una giovane ragazza di Padova, che aveva chiesto un colloquio di lavoro presso un’azienda di Bologna, la giovane, si è sentita fare questa alquanto discutibile offerta, da quello che era stato a suo tempo, il legale rappresentante della ditta in questione, un signore di origini iraniane di circa 41 anni.
La ragazza di Padova, aveva presentato la domanda d’impiego nell’Ottobre 2013, inviandola tramite uno dei più famosi network di messaggistica, la risposta ovviamente è arrivata il mese successivo, infatti, la ragazza riceve attraverso lo stesso network di messaggistica istantanea, la risposta alla sua domanda, ma invece di essere invitata al colloquio di lavoro, quello che trova scritto come risposta è decisamente di cattivo gusto, “non ti assumo se prima non vieni a letto con me”.
Li per li, la giovane era rimasta sconcertata, ed aveva deciso di non rispondere alla proposta volgare fatta dal iraniano, credendo che la cosa finisse li; purtroppo, le aspettative della giovane non erano esatte, perché qualche giorno dopo il fantomatico legale rappresentate dell’azienda, si rifà vivo con la stessa proposta, e per giunta ancora più volgare.
Questa volta l’aspirate impiegata non si fa “intimorire”, e dopo essersi consigliata con i propri cari, decide di denunciare il fatto alle autorità competenti.
Questo genere di “abuso” perpetrato ai danni della giovane donna di Padova,, non è un caso isolato, con molta probabilità, la maggior parte di situazioni simili non viene segnalata, magari per timore di ritorsioni, oppure perché la “macchina burocratica” in certi casi è lenta, e certe denunce rischiano di protrarsi per anni.
In questi casi, resta solo da fare un’attenta valutazione, in quanto, questo genere di “attenzioni” da parte di “datori di lavoro” che, vogliono approfittare della situazione non molto felice per quello che riguarda il lavoro nel nostro Paese, andrebbero segnalati con tempestività.
Vi invito a lasciare un messaggio se vi va di commentare quanto scritto, oppure se volete correggere eventuali errori, o, se avete altre informazioni che riguardano casi di richieste “particolari” fatte da datori di lavoro ai colloqui, e volete integrarle in questo post, scrivete. Grazie.

Il filmato non è in relazione con quanto scritto, ma potrebbe dare l’idea di alcuni comportamenti scorretti da parte di datori di lavoro non proprio “educati”

2 commenti su “Vuoi il lavoro? Fai sesso con me!

  1. Rodolfo il said:

    Certo che sono incredibili credono di approfittare dea situazione come meglio gli pare. via dal nostro paese.

  2. Franca il said:

    schifoso, meriterebbe la galera, lo fanno perchè sanno di passare impuniti con le nostre leggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*