Veritas: iniziare alle 5 di mattina? No, fate la sauna è gratis!

Veritas: iniziare alle 5 di mattina No,  fate la sauna è gratis!Il titolo di questo post sembra un po’ ironico, ma vi posso assicurare che in realtà la situazione è molto peggiore (ho controllato di persona); tanto per darvi una piccola idea di come si svolgono i fatti mi permetto di  scrivere un dato di fatto, o meglio una “massima” che mai come in questo momento risulta essere più appropriata e che vi fa “capire” di come funzionano le cose nel nostro paese: “parlare, è di gran lunga molto, molto meno faticoso che fare l’ amore” * Sfido chiunque a dimostrare il contrario (fateci sapere, siamo qui)!
Introduzione doverosa per una lettera che mi è pervenuta tramite e-mail e che ha come mittente Assaocs (nome di fantasia) Operatore Ecologico presso la Veritas una grande e conosciuta MultiUtility di proprietà del Comune di Venezia, e di altri comuni della Riviera del Brenta e Chioggia.
Lavoro in questa Municipalizzata ormai da diversi anni scrive Assaocs, ed ogni anno quando arriva il periodo estivo è sempre la stessa “musica”. Iniziamo a lavorare alle 6 di mattina, che nel periodo invernale risulta essere un’ orario accettabile, anche se le temperature a volte ti “ghiacciano” le dita, ma va bene così; il “dramma” vero e proprio arriva a fine Maggio quando le temperature subiscono il naturale aumento del periodo fino ad arrivare a diventare insopportabili nei mesi centrali d’ estate. Che fare allora a questo punto dell’ anno? L’ ideale sarebbe iniziare alle 5 di mattina, orario che permette di stare più tranquilli per quanto riguarda il traffico, e soprattutto di lavorare con temperature più sopportabili, cosa che ti fa rendere meglio durante il lavoro in quanto non si perdono molti Sali minerali dovuti al sudore, cosa che succede tutti i giorni nel periodo estivo. Per noi che svolgiamo la raccolta differenziata (il famigerato porta a porta), e siamo al seguito del camion “cisterna” sollevando diversi quintali di spazzatura diventa quindi di “vitale importanza” iniziare un’ ora prima al mattino (oltre tutto, in alcune realtà della Veritas questo orario è di norma). Ma per fare questo, si deve richiedere l’ autorizzazione presso l’ azienda che in questi casi, avrebbe almeno l’ obbligo morale di tutelare la salute dei propri dipendenti. Quindi, un nostro rappresentante sindacale alla fine di Giugno presenta una regolare richiesta a tal proposito, ma dalla Veritas arrivano risposte “confuse”, comunque sempre in senso negativo, insomma, l’ azienda al momento (siamo a fine Luglio) sembra non voler concedere questo tipo di orario. Le temperature in questi ultimi giorni sono aumentate in modo preoccupante, e personalmente sono costretto a bere diversi litri di prodotti a base di integratori salini (come ogni anno del resto), ma che sopperiscono solo in parte alla reale necessità di quello che si perde realmente; il risultato di tali temperature sono stanchezza anomala, e perdita di lucidità dovuta alla sudorazione abbondante e che in certi casi potrebbe diventare pericolosa per gli operatori stessi (soprattutto i più anziani).
La lettera di  Assaocs termina con un’ appello ai dirigenti aziendali che “prega” di prendere in considerazione il cambio di orario.
Noi del blog invece vogliamo continuare, e sicuramente a tornare sull’ argomento se sarà necessario, evidentemente chi sta al fresco d’ estate, e al caldo d’ inverno non si rende conto della reale situazione di come le persone lavorino “sotto il sole” con temperature di 40/45 gradi sollevando pesi.
Una nota positiva comunque c’è, si possono fare le saune gratis tutti i giorni, considerando che alcune persone a volte spendono migliaia di euro per poterne beneficiare non mi sembra “cosa da poco”. Come detto sopra:  “parlare, è di gran lunga molto , molto meno faticoso che fare l’ amore” !    Lasciate un vostro commento. Grazie.

5 thoughts on “Veritas: iniziare alle 5 di mattina? No, fate la sauna è gratis!

  1. Sauna doppia per tutti, specialmente nelle settimane di luglio e agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*