Venezia, sesso orale all’ imbarco del vaporetto

Venezia, sesso orale all' imbarco del vaporettoSiamo in piena psicosi del “sesso strano”, proprio qualche settimana fa la stampa raccontava dei due innamorati di Fermo che erano rimasti “incastrati” mentre facevano sesso nell’ acqua del mare, ora la notizia che arriva da Venezia vuole una coppia che a quanto pare vicino alla fermata del vaporetto stava consumando una “prestazione orale” ma nel farlo forse non si sono resi conto che a vederli c’erano diverse persone tra cui 2 bambini piccoli. Di queste “stranezze sessuali” in rete se ne trovano a centinaia, tanti ricorderanno anche che in alcune occasioni delle persone hanno “consumato” anche nei luoghi sacri come il cimitero non si contano poi le performance di alcuni lungo i tratti di spiaggia, senza contare che in alcuni posti “strani” dove viene fatto il sesso lo stesso potrebbe diventare pericoloso per la salute.
Torniamo alla vicenda successa a Venezia qualche settimana fa e riportata dal Gazzettino di Venezia (qui), la coppia alquanto pare residente a Murano verso il tramonto era intenta ad attendere il vaporetto presso la fermata di “madonna dell’ Orto” quando evidentemente è stata “assalita” dal desiderio sessuale irrefrenabile.
Ovviamente la cosa non è passata del tutto inosservata in quanto un dipendente dell’ azienda ACTV che stava osservando i due che erano vistosamente ubriachi ha chiamato le forze dell’ ordine che giunti sul posto hanno denunciato la coppia per atti osceni.
Come scritto sopra questa non è la prima volta che eventi del genere succedono nei posti più disparati e credo personalmente che non sarà l’ ultima, forse sarebbe meglio un po’ di buon senso da parte di che si trova in queste circostanze, anche se questi eventi succedono sopratutto a persone che non sono nel pieno delle loro capacità mentali (spesso ubriachi o sotto l’ effetto di altre sostanze). S
e volete commentare o aggiungere altro a questo post vi invito a farlo con un vostro messaggio. Grazie.

Il video a seguire è divertente, e non ha nulla a che vedere con il fatto realmente accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*