Venezia, gondole e natanti avranno lo sponsor

Venezia, gondole e natanti avranno lo sponsorEra già nell’ “aria” e di questa che potrei definire l’ ennesima “americanata” si sentiva l’ odore già da qualche tempo, la pubblicità sulle imbarcazioni che affollano la laguna e i canali di Venezia potrebbe ben presto essere un dato di fatto, tutto sta a quello che lo stesso comune di Venezia deciderà in merito e di come e dove i natanti dovranno mettere in evidenza lo sponsor. Intorno alle ore 12.30 di oggi stavo rientrando dal lavoro, e in tangenziale ascoltavo il radio giornale del Veneto, ed è cosi che sono venuto a sapere di questa nuova forma di introito che il comune della città lagunare vorrebbe mettere in atto (ma come accennato all’inizio del post ne avevo già sentito parlare).
Ancora non so dirvi di chi sarà autorizzato ad esporre la pubblicità sui mezzi che viaggiano in laguna, ma molto probabilmente le gondole e i vaporetti (essendo mezzi usati da milioni di persone), in questo caso sono in “prima fila”. Per quanto riguarda i vaporetti, mi è sembrato di notare in qualche occasione che gli stessi facciano uso di sponsor, ma di gondole con cartelli pubblicitari nei lati no, tranne che, qualche gondoliere che a volte usa qualche maglietta che richiama qualcosa in proposito.
L’ idea è buona e potrebbe “sistemare” almeno in parte le casse del comune di Venezia che come si sa spende cifre esorbitanti per mantenere la città vivibile, ma a mio modesto parere potrebbe dare un’ immagine un po’ “distorta” della città più bella del mondo, nel senso che potrebbe far perdere quel fascino di “antico e tradizionale” che attira decine di milioni di turisti durante l’ anno, d’altronde Venezia non è New York, o un’altra metropoli moderna dove in qualsiasi punto ti trovi vedi pubblicità (ma è solo la mia opinione – non vale nulla).
Vorrei spendere qualche parola su quello che questo nuovo metodo di “incasso” potrebbe produrre in termini di protesta perché  quasi sicuramente le organizzazioni a tutela della città faranno far scattare le proteste come in altre occasioni in cui il comune per far fronte a manutenzioni esose, fa affiggere i mega poster degli sponsor sulle facciate dei palazzi più belli di Venezia.
Che dire? L’ idea come detto in precedenza è buona, e la città che mi sembra “sbagliata”. Resta comunque da capire se anche le imbarcazioni private potranno usare un loro sponsor per coprire eventuali spese che i proprietari devono sostenere durante l’ anno. 
Ma voi la immaginate questa scena: “una gondola su Canal Grande con le fiancate sponsorizzate da una nota casa di smartphone, e con dentro una coppia di sposi che guadano un piccolo tv che ripete la stessa pubblicità?”
Dite la vostra in proposito. Sui natanti a Venezia, sponsor si, o sponsor no! Lasciate un messaggio. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*