Venezia, concorso ACTV 2015: record di presenze

Venezia, concorso ACTV 2015: record di presenzePioggia e vento freddo quest’oggi al Lido di Venezia ma che tuttavia non ha scoraggiato quanti si erano candidati al concorso indetto dall’ ACTV di Venezia che in questa occasione ricerca “marinai e addetti alla biglietteria” o comunque funzioni simili a quelle da me scritte. Molte persone hanno aderito a questo concorso pubblico, tanto che la sede scelta per questa prima prova scritta è stata l’ex Palazzo del Casinò del Lido in via Lungomare Marconi meta ambita dai vacanzieri estivi.
Ci sono stato anche io, ovviamente non come partecipante l’ età unita alla mancanza del diploma di scuola superiore non mi hanno permesso di aderire a tale iniziativa, tuttavia ho accompagnato un mio famigliare ed essendo molti anni che non mi recavo al Lido mi ha fatto piacere fare questo “giretto” (se cosi posso chiamarlo).
Come scritto sopra la giornata non è stata tra le migliori già dalle prime ore della mattina vento e pioggia hanno interessato gran parte del Veneto nonché molte altre regioni italiane, appena sceso dal vaporetto ho intuito subito che molti giovani che stavano aspettando il pullman erano diretti nella nostra stessa direzione e cosi è stato.
L’appuntamento per partecipare alla prova scritta era alle 09.00, difatti quando siamo arrivati davanti alla sede del casinò già diverse persone erano in attesa, logicamente come succede spesso in questo genere di concorsi dove l’ adesione è sostenuta l’orario è indicativo, infatti, le oltre 300 persone che si sono presentate per la prova scritta di questa mattina dovevano fare una sorta di Check-in per verificare che tutto era a posto per questo motivo l’organizzazione direi che è stata all’ altezza della situazione predisponendo i “concorrenti” in file separate con diversi preposti al controllo, il tutto si è concluso alle ore 10.00 quando un addetto ha invitato ad accomodarsi fuori quanti erano rimasti (accompagnatori – circa 20 persone) nella grande hall di quello che era stato uno dei Casinò più frequentati d’ Italia.
La prova scritta che consisteva in circa 130 domande di vario tipo è terminata qualche minuto prima di mezzogiorno ora in cui si sono riaperte le porte per far defluire quanti avevano terminato l’ esame, in buona sostanza io ed altri “coraggiosi genitori” siamo stati al freddo per circa 2 ore, fortunatamente ci siamo riparati dalla pioggia sotto la grande tettoia dell’entrata, credo sia la prassi che si deve seguire in questi casi, ideale sarebbe stato un tempo soleggiato.
Dai commenti che ho sentito tra i pochi che attendevano, il concorso in questione è già qualche giorno che veniva svolto questo mi ha fatto intuire che i partecipanti siano stati oltre circa 2.500 (da verificare), e questo la dice lunga su quanti in questi anni stanno in tutti i modi cercando di trovare occupazione, non so dirvi quanti di questi partecipati (perlopiù giovani), saranno chiamati (superate tutte le prove) a lavorare nell’ azienda ma mi auguro siano molti.
Termino con qualche episodio curioso, qualche minuto dopo le 10.00 arrivano 2 giovani che chiedono se in quello stabile si teneva il concorso ACTV, i presenti rispondono di si – e aggiungono che essendo arrivati in ritardo oramai la prova era cominciata quindi erano “tagliati fuori”, ma loro ci rassicurano che avevano la prova alle 14.40. Erano arrivati con largo anticipo ma in questi casi è meglio cosi; alle 10.20 giunge una ragazza molto giovane e dice che doveva sostenere la prova alle 10.30, rapido sguardo tra i presenti e intuiamo che qualcosa non coincide, ma lei afferma che al telefono aveva capito giusto comunque dopo che la stessa aveva chiarito con un responsabile avrebbe potuto partecipare alla selezione successiva.
Mi sento di augurare a tutti i partecipanti a questo concorso buona fortuna, credo che in questi ultimi anni ne abbiamo tutti fortemente bisogno. Se volete aggiungere altro di vostro (magari avete partecipato), oppure commentare e dire la vostra scrivete pure. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*