Oriago, Un pesce curioso

Oriago, Un pesce curiosoQualche giorno fa mi sono recato in un a pizzeria in quel di Oriago di Mira in provincia di Venezia, all’ingresso non ho potuto fare a meno di notare un acquario di medie dimensioni che era sistemato sul bancone principale, lo stesso ben pulito e curato conteneva un paio di comuni pesci rossi di piccola “taglia” ma il particolare più interessante è venuto alla luce avvicinandomi all’acquario stesso, infatti uno dei 2 pesciolini era molto curioso (a me cosi è sembrato) in quanto era attratto da tutto quello che si muoveva davanti al vetro.
Non ho resistito, e in quel contesto ho realizzato un piccolo video (scarsa qualità) con il telefonino non prima di essermi munito di un pezzetto di cartoncino da passare davanti al vetro dell’acquario stesso per verificare se quello che pensavo fosse realtà.
I pesci rossi, comunemente chiamati cosi per il loro colore rosso, sono molto simpatici, a volte può capitare (come in questo caso) che negli acquari casalinghi qualche pesce viene “attratto” da qualsiasi cosa si muova davanti a lui.
Come potete vedere dal filmato, il pesce di questo acquario di acqua dolce, segue i movimenti avanti e indietro fatti con un cartoncino che io stesso sto ho utilizzato per lo scopo, infatti, risulta essere un pesce molto curioso!
Voglio comunque ricordare che questo tipo di pesce, anche se abbastanza resistente agli “sbalzi” di stagione può sopravvivere solo nell’ acqua dolce, tuttavia, lo stesso/si ha bisogno di abbastanza acqua pulita, questo non implica il fatto che l’acqua si debba cambiare ogni giorno per questo motivo ci sono appositi “ossigenatori” che provvedono a mantenere la stessa pulita, fermo restando di tenere pulito il filtro dell’apparecchio.
Per mantenere pulito (oltre a l’acqua) anche l’acquario stesso, ci sono dei pesci adatti allo scopo che io definisco “pesci spazzino” in quanto si “attaccano” al vetro dell’acquario e rimuovono le impurità su di esso contenute.
Se avete anche voi un acquario e volete aggiungere altro a quanto scritto, o, semplicemente commentare, vi invito a scrivere. Grazie.

2 thoughts on “Oriago, Un pesce curioso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*