Truffe: adsl con operatore diverso dalla linea voce

Truffe: adsl con operatore diverso dalla linea voceIncredibile? Effettivamente è vero non si può fare (almeno da quanto emerso da ricerche che ho fatto in rete, è probabile che nel settore commerciale sia anche possibile ma per i privati credo di no)! Tuttavia la vicenda alquanto strana è successa ad una mia parente in quel di San Donà di Piave in provincia di Venezia, la storia merita di essere resa pubblica in quanto potrebbe succedere che altri si possano trovare nella stessa situazione “ingannevole” (si tratta di una bugia gratuita – inganno).
Tutto nasce da una telefonata ricevuta dalla mia parente (la chiameremo Pipina – nome di fantasia) dove un famoso operatore telefonico gli offriva a buon prezzo la linea ADSL fino a 20 Mega, ma nello stesso tempo la “linea voce” sarebbe rimasta con il suo precedente operatore, il tutto sembra essere convincente tanto che la Pipina accetta, da li in poi arrivano i problemi.
Dopo qualche settimana arriva presso l’ abitazione di Pipina il modem (proprietario) dell’ azienda in questione, Pipina comunque prima di usare il tutto effettua una telefonata per sicurezza al suo operatore, ma con grande sorpresa al call center gli dicono che il suo contratto è stato risolto e che da qualche giorno il tutto (adsl-voce) è stato passato all’ operatore con cui qualche giorno fa aveva stipulato il nuovo contratto. Panico!
In queste situazioni è meglio mantenere la calma, Pipina rinuncia a collegare il modem del nuovo operatore, e telefona a quello che dovrebbe essere il nuovo gestore, spiega la cosa ad un ‘ operatore del call center e questi capisce che è stata raggirata in modo del tutto gratuito, essendo trascorsi meno di 14 giorni dalla firma del contratto Pipina decide di esercitare il diritto di recesso non tanto per l’ offerta in se stessa (più conveniente di quella che aveva in precedenza), ma per una questione di principio che riguarda il fatto di essere stata ingannata dal fantomatico “procacciatore d’ affari” .
La cosa comunque non è piaciuta nemmeno al diretto operatore dell’ azienda in questione (di cui ometto il nome), che invita Pipina a fare un reclamo scritto in modo che lo stesso si letto dalla direzione aziendale “sono persone che ci fanno fare brutte figure” commenta successivamente l’ operatore del call center, stia tranquilla che non lavorerà più per noi.
Allora, riepilogando: l’ improbabile “contrattista” ha volontariamente tratto in-inganno Pipina dicendogli che avrebbe avuto la linea adsl con un nuovo operatore mentre per la linea voce sarebbe rimasta con il vecchio gestore, che sarebbe stato anche il gestore di riferimento.
Tutta questa vicenda non è stata ovviamente “indolore” per la famiglia di Pipina, che per tornare con il precedente operatore è dovuta restare senza telefono e senza adsl per 30 giorni con gli ovvi disagi seguiti. Occhio dunque, se ricevete delle telefonate strane con offerte come questa, perché potrebbe trattarsi di qualche “furbacchione” che vuole vendere usando argomenti non proprio “trasparenti”.
Se volete commentare o correggere quanto da me scritto, o siete rimasti anche voi “vittime” di qualche “intraprendente venditore” vi invito scrivere un messaggio, potrebbe servire ad altri Grazie.

Il video a seguire è solo un’ esempio e non rappresenta l’ operatore telefonico oggetto del post.

One thought on “Truffe: adsl con operatore diverso dalla linea voce

  1. In questo campo i furbacchioni non si riesce a contarli, si inventano di tutto pur di vendere. Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*