Sara Zanin-anoressia fatale

Sara Zanin anoressia fataleE’ una storia molto triste e purtroppo ha un finale drammatico, Sara Zanin 24 anni abitava a Bagnoli di Sopra in provincia di Padova, è morta di anoressia, ma solo da qualche giorno il caso è venuto alla ribalta per un servizio delle “Iene” (la trasmissione televisiva di Italia 1), trasmesso Domenica 20 Gennaio 2013, il servizio era stato realizzato nel giugno 2012, ma solo in questi ultimi giorni è stato deciso di mandarlo in onda visto che oramai per Sara era arrivato il tragico epilogo.
Sara Zanin è deceduta lunedì 30 luglio 2012, dopo una lunga sofferenza legata alla sua “malattia”, il sevizio delle “Iene” ha suscitato molto scalpore a proposito; a sentire gli autori, il filmato era stato “archiviato” perché avevano deciso di non parlare di questa storia, ma poi hanno cambiato idea, grazie ad alcune rivelazioni giunte in redazione, dove i famigliari di Sara accusano l’ ospedale (dove era ricoverata la ragazza) della sua morte.
Dal filmato emergono particolari inquietanti, dove Sara Zanin racconta della sua malattia, e anche della sua “fuga” (fuga riuscita per 2 volte) dall’ospedale dove era stata presa in consegna per un T.S.O. (Terapia Sanitaria Obbligatoria), obbligatoria per i casi di malattia, dove è ad alto rischio la salute del paziente.
Ancora un dramma legato all’anoressia, questa volta raccontato dalla medesima persona, fino al drammatico finale, e alle critiche dei parenti nei confronti di sanitari e istituzioni, responsabili di aver sottovalutato il dramma di Sara, dramma che se fosse stato considerato più attentamente si sarebbe potuto evitare, e non avrebbe provocato la morte della ragazza.
Sara Zanin, di Bagnoli di Sopra, logorata dall’anoressia per quasi dieci anni e morta suicida ingerendo della soda caustica l’estate scorsa, dopo aver respinto l’ennesimo ricovero in ospedale. “Vogliamo raccontare la storia di nostra figlia Sara, perché possa essere utile alle famiglie che ci stanno ascoltando” hanno riferito i genitori.
Al momento Mediaset non fornisce i codici per incorporare i suoi video, questo di Sara Zanin realizzato dalle Iene, dovete vederlo direttamente sul portate Mediaset. Attenzione: nel video le immagini sono “molto forti”, è sconsigliata la visione al un pubblico sensibile.
Se volete commentare (e mi auguro lo facciate), o, correggere quanto scritto, oppure se conoscevate Sara, e volete ricordarla aggiungendo altri particolari a seguito del post, vi invito a lasciare un vostro messaggio.

Cliccate sulla piccola foto per guardare il video sul portale MediasetSara Zanin-anoressia fatale

3 thoughts on “Sara Zanin-anoressia fatale

  1. Tutti sapevano ed erano al corrente della situazzione, ma nessuno ha fatto niente ( o quasi) per impedire il peggio.

  2. Una cosa è certa chi di dovere ha usato molta “leggerezza” nel trattare la cura di Sara. Ciao Sara.

  3. Potevano fare qualcosa, e non l’ hanno fatto, è morta nell’ indifferenza lasciando un dolore grandissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*