Sacaim, cassa integrazione: “e le stelle stanno a guardare”

Sacaim, cassaintegrazione: e le stelle stanno a guardareBrutta situazione per i dipendenti Sacaim di Venezia. Ormai è circa 3 mesi che non percepiscono più la cassa integrazione; da fonti ufficiose sembra che per un motivo non meglio definito sia stata “bloccata” dall’ente che dovrebbe provvedere a distribuirla. Il motivo effettivo ovviamente non si sa ancora, ma le famiglie che si sostenevano con quel minimo di reddito sono ridotte pressoché alla fame. Molta calma (mi  spiace dirlo) anche da parte dei sindacati di settore, che continuamente interpellati dagli interessati rispondo che ci vuole pazienza e che tutto si sistemerà.
Si sistemerà!! Il vero problema è adesso, ora, subito, non c’è più tempo per i ma, e i se, chi doveva assicurarsi che tutta la procedura di cassa integrazione si svolgesse per il meglio, evidentemente non lo ha fatto, e cosi decine di famiglie sono costrette a rivolgersi alla Caritas per poter sopravvivere (un classico per la burocrazia Italiana).
Per quello che mi è dato a sapere, l’ ultima volta che la cassa integrazione è stata erogata dall’INPS di Venezia risale a Dicembre 2012, e comunque in forma ridotta circa 700 euro, poi il nulla.
Ora, fermo restando che è già “tardi” e che molti operai non stanno più pagando l’ affitto, le bollette, ecc.. qualcuno dovrebbe interessarsi della “cosa” urgentemente, non si può continuare a vivere in questo stato sociale “precario”, le persone non posso in questo caso essere “liquidate con il classico proverbio “campa cavallo che l ‘erba cresce”!
Decisamente questi signori che hanno il potere di fare, e non fare credono che i generi alimentari, e tutto il resto si materializzino come nei film di Star Trek,dove schiacciando un pulsante appare la pasta, e il pane.
Qui siamo in Italia, e quei “miracoli” succedevano solo su altri mondi. Fate presto!! Invito chiunque si trovi nella stessa situazione di lasciare un commento a proposito, e fare in modo di scambiare opinioni su questa triste vicenda. Grazie.

One thought on “Sacaim, cassa integrazione: “e le stelle stanno a guardare”

  1. Nice post. I learn something totally new and challenging on sites I stumbleupon every day.
    It will always be interesting to read through articles from other authors and
    practice a little something from their sites.

    Here is my web blog :: blog me’dical

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*