Rosolina Mare, Tra città e sapori: Anastasia Nicoletti, vince la quarta tappa di Miss Venice Beach 2020

Finisce con altre cinque ragazze in finale il tour 2020 di Miss Venice Beach. In questo decimo anniversario caratterizzato dalle rigide regole anti-covid19, Elisa Bagordo, la nota show girl veneziana, ha saputo interpretare nella maniera più adeguata l’intero tragitto che, ha visto oltre centoventi ragazze inscriversi al contest estivo per eccellenza.

Saranno cinque le fasce speciali che verranno assegnate dai rispettivi media partner, altre 5 ragazze che prenderanno parte alla finale di 4 giorni a Sottomarina – Venezia, presso l’Hotel suite la Mosella venerdì 11 Settembre in una suggestiva cena di gala a bordo piscina. Una scuola per loro che regala a tutte le partecipanti un corso “full immersion” con professionisti del settore dello spettacolo.

Ecco le 5 Miss che hanno passato il turno prima classificata con la fascia di “Miss Voi Sola Bikini” la frizzante Anastasia Nicoletti, premiata dall’assessore Anna Frasson e presidente pro loco Michele Grossato, seconda con il titolo di “Miss Osmowall Beauty” passata con uno spareggio live sul palco la veneziana di Eraclea Aisha Trevisiol, i giudici assegnano il terzo posto ad un’altra padovana Marzia Colonna con la fascia di “Consorzio Sigillo Italiano”. Quarto e quinto posto a due belle rodigine rispettivamente con la fascia di “Miss Campello Motors” Giulia Pavarin e con la fascia di “Miss Coraya” Claudia Acka. In 20 si sono esibite sul palco con coreografie di danza, nastri e ginnastica ritmica, si sono presentate in lingua e hanno svelato i loro sogni dando vita ad una tappa ricca di intrattenimento e divertimento come di consuetudine a Rosolina Mare che ha già visto nelle precedenti edizioni coronare a reginetta due miss passate proprio su quel palco.

La serata si è aperta con lo show cooking dello chef Carmine Giovinazzo accompagnato dalla padrona di casa l’ineguagliabile Elisa Bagordo che proposto direttamente live sul palco 2 ricette sfiziose utilizzando i sushimi di mare firmati coraya in una bellissima tavolozza di colori realizzata con i prodotti dell’ortomercato di Chioggia e la Casatella Trevigiana Dop di latteria Soligo, sul palco anche il macellaio di Sigillo Italiano Giovanni Cavasin con la sua battuta di carne al coltello che ha spopolato su tutta le costa adriatica veneta.

Ospiti della serata le immancabili miss in carica Irene Meneghini responsabile dei Social, Giada Venturini e Alessia Peron in rappresentanza agli stand delle degustazioni dei prodotti del territorio, la Miss Venice Beach 2019 Giulia Gioi,a punta di diamante del corpo di ballo Es Dance Company che ha portato in scena due nuovissime coreografie di Sara Giurin.

Altri due i fotografi in sfida per accedere alla finale e ottenere cosi il titolo di fotografo ufficiale Nicola Bovo e Flavia Paronetto, al loro fianco l’immancabile Ph. Paolo Stramare fotografo ufficiale di questa edizione.

Sempre presente “GidiferroTeam✪” il canale YouTube delle “Miss Più Belle✪” “Gidiferroblog✪ e “GDBMagazine✪” con Mario Bonesi, Andrea Bonesi e Giulia Urbinati ✪ (rappresentante e volto ufficiale di GidiferroTeam✪) che, hanno realizzato foto e filmati dell’intera serata. Ricordiamo che, in molte selezioni è possibile richiedere la diretta streaming sulla pagina Facebook di “Gidiferroblog✪”. GDBMagazine✪, per l’occasione, ha scelto una ragazza che farà un numero integrale del Magazine.

Presente anche il villaggio delle miss per vivere al meglio tutti i partner del concorso con le auto Jeep di Campello motors, le degustazioni gratuite dei prodotti Consorzio Sigillo Italiano, latteria Soligo, Coraya.

Per le oltre 120 miss iscritte al concorso la sfida non finisce qui, andate sul sito www.missvenicebeach.net e votate ogni giorno la vostra Miss preferita per farle vivere la magica finale. In palio per le miss che non passano il turno alle selezioni altre 5 fasce omaggiate dai media partner, Gazzettino, Cafetv24, GidiferroTeam✪ e 2 fasce speciali di ripescaggio che andranno alle miss più talentuose che nelle selezioni si sono contraddistinte per le loro qualità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.