Riviera in Rock, a Mira concerto di solidarietà

Riviera in Rock, a Mira concerto di solidarietàGrande spettacolo ieri sera a Mira in Provincia di Venezia, Piazza Nove Martiri strapiena con oltre 1.400 persone che hanno assistito al concerto spettacolo a favore della popolazione della Riviera del Brenta che è stata colpita dal tornado lo scorso otto Luglio; dopo il ringraziamento dell’assessore di Mira, Maria Grazia Sanginiti, tanti i nomi illustri dello spettacolo, e della musica che si sono avvicendati sul palco, presentati magistralmente da Fabio Koryu Calabrò, che ha deliziato di tanto in tanto i presenti con il suo Ukulele; nomi illustri dicevo, a partire dai Batisto Coco, Leone Pannison, Luca Foffano, Francesco Boldrini Group, Brown Eyed Band con la partecipazione di Giorgia Ballarin; e ancora: l’illusionista Alfredo Pipino, Il maestro Luigi Podda con gli allievi dipartimento Jazz del conservatorio di Padova, i Taglia unica acustic Live, e, i tre tenori – The Gondoliers.
La raccolta fondi per le famiglie colpite dal tornado che ha devastato la Riviera del brenta provocando un morto, e, più di novanta feriti, è andata bene, non so dirvi la cifra che è stata donata dai presenti, tuttavia, come si può immaginare nla stessa, è una “goccia nel mare”, i danni provocati dalla furia del uragano, ammontano ad un centinaio di milioni di euro; molte iniziative per questo funesto evento si sono svolte nelle settimane scorse, ed altre sono in programma per tutta l’estate; recarsi almeno in uno di questi eventi per donare qualcosa, è un segno di civiltà, e, sopratutto di “vicinanza” alle persone che hanno perso tutto nel giro di un quarto d’ora.
In questo post non voglio parlare di quello che alcuni personaggi politici hanno promesso, perché non ho mai creduto a costoro. E’ quantomeno doveroso da parte mia, dire che (come tutti sanno), la gente che è stata “colpita al cuore” non si è persa d’animo, tutti si sono rimboccate le maniche per ricominciare a “vivere”, anche se davanti a tanta devastazione, a volte lo sconforto prende il sopravvento.
Voglio terminare con una frase che Domenica, uno dei tecnici mi ha detto: “Oggi, stiamo lavorando tutti gratis, vogliamo dare anche noi il nostro contributo a queste persone, perché è giusto cosi; un evento di questo genere, potrebbe capitare anche a me/a noi, quindi, credo sia importate esserci, credo che altri a loro volta in questi casi ci aiuterebbero”.
Come detto sopra, iniziative benefiche di questo genere sono già state fatte, altre sono in programma, tenete d’occhio i posti dove solitamente vengono lasciati i volantini, questo vi aiuterà ad individuare gli spettacoli organizzati a favore della popolazione colpita da tornado in Veneto – Riviera del Brenta.
L’evento era patrocinato da comune di Mira, in collaborazione con: l’Associazione Alter Suono, Associazione Benefica Mira, Conservatorio Statale Cesare Pollini-Padova, Musicain.
Se volete commentare (e mi auguro lo facciate), o, correggere quanto scritto, oppure se conoscete altri eventi in programma per raccogliere fondi da destinare alla popolazione colpita dal tornado e volete aggiungerli nel post, vi invito a lasciare un vostro messaggio. Grazie

One thought on “Riviera in Rock, a Mira concerto di solidarietà

  1. Mi spiace ma sono rimasto deluso, credevo ci fosse più spettacolo ma alla fine eravamo 4 gatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*