Rita Mattos, la spazzina fotomodella

Rita Mattos, la spazzina fotomodellaBrasile, si chiama Rita Mattos, ha 23 anni, e di mestiere fa la “spazzina”; qualche settimana fa ha postato le sue foto sui social network, e subito la rete si è “scatenata, nel senso che, Rita, oltre ad essere bella, ha un fisico mozzafiato, i suoi fans sono “lievitati” in pochi giorni, fino a raggiungere, e superare i 35 mila contatti solo su Facebook.

“Sei troppo bella per fare la netturbina” gli dicono i suoi fans, dovresti fare la modella; ma lei, ha voluto rispondere con molto garbo: “La gente è sorpresa quando vede una bella ragazza che lavora come spazzina. – dice Rita – Pensano che avrei dovuto scegliere un attività diversa ma che male c’è? Io sono molto orgogliosa di quello che faccio. Oltre a lavorare duro, mi diverto”.
Attualmente Rita Mattos percepisce la paga da Operatore Ecologico, la paga in questo genere di lavoro non è molto alta, circa 400 dollari al mese, e considerando che in Italia una/un netturbino guadagna all’incirca 1.300 euro, in Brasile i 400 dollari potrebbero essere equivalenti.
Al momento, Rita, pensa al suo lavoro, ma non abbandona l’idea di sfruttare la sua bellezza per “lanciarsi” nell’affascinante mondo delle passerelle, resta da vedere se qualche agenzia del settore, è interessata a farle fare il grande salto.
Fare l’operatore ecologico, non tanto semplice come si potrebbe pensare, in generale questo genere di attività si svolge la mattina presto, quindi ci si deve alzare nelle prime ore del mattino, quando la gente sta ancora dormendo; pericolo, e fatica non mancano, si lavora lungo le strade, e questo da un’idea di quanto sia pericoloso.
Con la sua storia, Rita, potrebbe scriverci una favola moderna, tanto è bella, e semplice; una favola del genere fiabesco, dove una umile spazzina diventa una principessa della moda.
Nel nostro Paese ci sono operatori ecologici Donna, le stesse sono altrettanto belle come Rita. Non abbiamo notizie di un caso simile, tuttavia, io che scrivo questo post vi posso assicurare che quasi tutte sono da passerella.
Prego chiunque di lasciare un messaggio se vi va di commentare quanto scritto, oppure se avete altre informazioni su Rita, la spazzina più bella del Brasile, potrete “aggiungerle” a questo post. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*