Radamel Falcao al Chelsea, per ora solo in prestito

Radamel Falcao al Chelsea, per ora solo in prestitoIl Chelsea ha firmato l’ accordo con il Monaco, l’attaccante Radamel Falcao arriverà in prestito al Chelsea, ma dopo la prossima stagione, la squadra inglese avrà la possibilità di rendere “l’affare” permanente. “Sono molto felice di entrare a far parte del Chelsea. Non vedo l’ora di iniziare gli allenamenti, per aiutare ad avere successo in Europa, e di confermare il successo dello scudetto”. Questo quanto detto da Falcao nella prima conferenza stampa da calciatore sotto la guida di Jose Mourinho.

Radamel Falcao 29 anni Colombiano, ha giocato la scorsa stagione in prestito al Manchester United, con la stessa formula, segnando quattro gol in 29 partite. L’attaccante ha segnato 72 gol in due stagioni con l’ FC Porto tra il 2009 e il 2011, prima di passare all’Atletico Madrid. Dopo 70 gol in due stagioni fortunate con la squadra spagnola, il Monaco lo ha acquistato per circa 50 milioni di sterline nel 2013.
Falcao ritroverà nel Chelsea, alcuni dei suoi ex compagni di squadra, tra cui Diego Costa, Falcao e Costa hanno già giocato in attacco insieme con l’Atletico Madrid e hanno vinto la Coppa del Re 2013, nella finale contro il Real Madrid.
I sostenitori del Chelsea, si aspettano una stagione straordinaria da Falcao, tenacia ed esperienza calcistica fanno di questo atleta un punto di riferimento per tutta la squadra inglese (senza ovviamente nulla togliere ai suoi compagni), resta da vedere la sua bravura in campo, bravura che ha dimostrato in innumerevoli occasioni, forse per Jose Mourinho tecnico dei Blue, sarà una scommessa “rilanciare” Falcao, ma se l’accoppiata insieme con Costa dovesse funzionare, il Chelsea potrebbe diventare una squadra pressoché infattibile nel suo campionato, ed in Europa.
Vi invito a lasciare un messaggio se vi va di commentare quanto scritto, oppure se avete altre informazioni utili su Radamel Falcao al Chelsea, potrete “completare” questo post. Grazie.

https://youtu.be/rQED3VRGq2o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*