Pensionato violenta la gallina della vicina: denunciato

Pensionato violenta la gallina della vicina: denunciatoQuesta di esseri umani che hanno rapporti sessuali con le galline non l’ avevo mai sentita. Avevo sentito parlare di rapporti con altri animali, ma questa di sesso con i pennuti che io ricordi francamente mi mancava proprio! E’ una di quelle notizie che a leggerle fanno sicuramente sorridere (escluso la gallina), ma quello che più mi lascia stupito è il fatto che la natura umana a volte va oltre “i confini della realtà”. La notizia è stata riportata dal Gazzettino di Venezia, ed ha come “protagonista” un signore di Legnaro cittadina vicino Padova.
L’ uomo di oltre settanta anni imprenditore in pensione sembra non sia nuovo ad episodi di esibizionismo, collezionando già diverse denunce in tal senso soprattutto per essersi denudato in presenza di donne.
Per quanto riguarda invece il “rapporto sessuale” con l’ animale pennuto, sembra che una sua vicina di casa udendo un po’ di confusione che proveniva dal suo pollaio dove erano custodite diverse galline, si sia accorta della presenza del pensionato nello stesso recinto e scesa giù per chiedere spiegazioni si accorge dell’uomo con la gallina ferma nelle mani, è a quel punto che l’ esibizionista lascia andare la il “pollo” lasciando intravedere le sue parti intime.Pronta la reazione della signora che racconta tutto alle forze dell’ ordine ai quali non è rimasto altro che prendere atto della denuncia.
Altro particolare che purtroppo avrà conseguenze molto gravi per le galline è il fatto che la signora proprietaria del pollaio, non è riuscita poi a capire quale delle galline fosse stata “violentata” e di conseguenza per evitare sgradevoli malattie contagiose tra i polli, ha deciso che sicuramente farà sopprimere l’ intero gruppo di galline.
Come detto all’ inizio di casi di galline “stuprate” da esseri umani non ne avevo mai sentito parlare, ma questo caso mi fa pensare seriamente a come la natura umana a volte si più “perversa” di quanto si possa immaginare.
Nella “drammaticità” che si può immaginare dall’atto “ignobile” nei confronti dell’ uomo sulla gallina, riesco a tirare fuori anche una nota umoristica: ma se per sbaglio l’ esibizionista al posto di una gallina avesse “preso” il gallo del pollaio, cosa sarebbe successo!
Voi avete mai sentito di situazioni simili? Ovviamente questa volta mi guardo bene di domandarvi se avete mai conosciuto una gallina. Se volte fare qualche commento lasciate un messaggio. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*