Norvegia, fanno un gol per errore ma dimostrano fair play

Norvegia, fanno un gol per errore ma dimostrano fair playQuesto che è accaduto nel campionato norvegese mi lascia “soddisfatta” dal punto di vista sportivo, nel senso che è abbastanza raro sopratutto vista la “posta” in gioco vedere dei giocatori di una squadra di calcio che consentono di fare un gol agli avversari dopo uno “sbaglio” di un calciatore che per ridare la palla segna una gol, diciamo che non tutti sarebbero d’ accordo su questo episodio, escluderei sopratutto che nelle squadre italiane possa succedere qualcosa di simile.
Tuttavia è stato proprio un bel gesto di fair play, quello di Erik Mjelde calciatore della squadra Norvegese del Brann che vuole restituire il pallone alla squadra avversaria che precedentemente aveva messo in fallo laterale per concedere l’ arrivo dei soccorsi ad un suo compagno di squadra ferito, ma, il pallone calciato dalla metà campo prende una traiettoria inconsueta, e “complice” anche il portiere avversario del Lillestrom (un po immobile), fa un gol spiacevole, e alquanto imbarazzante.
Alla fine, chiarito il malinteso i giocatori del Brann stabiliscono di far segnare volutamente un gol alla squadra del Lillestrom, in modo da compensare le reti.
Tutti sono d’accordo, tranne il portiere del Brann, Piotr Leciejewski, che non riesce a mandare giù la “cosa”, presumibilmente perché certo che il gol subito precedentemente dal suo collega, è dovuto all’ errore di valutazione dello stesso, difatti  cerca di opporsi anche in modo vistoso al gol che i suoi compagni di squadra hanno lasciato fare volutamente.
In ogni caso la partita terminerà con la vittoria del Brann per 4-3 sull’ Lillestrom che comunque si è guadagnata gli applausi del pubblico avversario e anche qualche fischio (quelli non devono mancare) dai loro beniamini
Se volete lasciare una vostra opinione su quanto accaduto nel campionato norvegese, e in particolare su questo episodio di fair play, scrivete un vostro messaggio che sarà pubblicato. Grazie.

One thought on “Norvegia, fanno un gol per errore ma dimostrano fair play

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*