Nintendo Wii, Super Mario Bros sarà un Dottore

Nintendo Wii, Super Mario Bros sarà un DottoreChe Super Mario Bros, idraulico e personaggio “punta di diamante” della Nintendo nota casa di produzione della console Wii, e dei relativi video giochi diventi anche un Dottore è molto improbabile! Tuttavia nel “mondo” digitale, e soprattutto quello dei giochi tutto si può fare, anche un idraulico può essere un Dottore. Qualcuno dei lettori si starà chiedendo cosa c’entra un post sulla la Wii di Nintendo in un Blog di disoccupati! Direttamente non c’entra nulla, ma mi ha molto colpito una notizia che ho letto sulla la Stampa, e su Repubblica.
In queste ultime ore, il Presidente della Nintendo Satoru Iwata al convegno degli azionisti si è presentato inchinandosi e chiedendo scusa agli investitori se il fatturato della Nintendo è calato del 30% in parte dovuto alle scarse vendite dell’ ultimo prodotto della casa Giapponese la console Wii U (una piccola ma potente console ad alta definizione che doveva rivoluzionare il mondo del gioco portatile, e prendere il sopravvento anche sulla rivale PSP di casa Sony).
E’ questo il punto focale che mi ha ispirato questo post, ma non è tutto, lo stesso presidente Satoru Iwata ha anche annunciato che si dimezzerà lo stipendio del 50% per i prossimi 5 mesi, nel contempo altri manager della società Nipponica hanno accettato diminuzioni di retribuzione tra il 20 ed il 30%.
Altre mentalità non c’è dubbio, impensabile una cosa del genere in Italia, pensate per un momento se quelli che hanno portato il nostro paese nello stato in cui si trova dovessero diminuirsi lo stipendio, e magari restituire parte di quello che hanno incassato, vivremmo tutti in una sorta di “Paradiso Terreste”. Invece no! Qui da noi succede esattamente il contrario, tutto va male lo stato sociale è disastroso, la disoccupazione è alle stelle, e cosa fanno? Niente non fanno niente!Pensano sempre a come aumentarsi lo stipendio, e tenere “salda” la poltrona.
Scusate la “divagazione”, ma era solo per precisare il senso di quello che voglio dire; visto che ormai ho cominciato con Super Mario Bros mi sembra opportuno dare anche qualche spiegazione di cui il titolo di questo “articolo”, e tornando agli scarsi incassi del colosso Giapponese sembra che prossimamente La Nintendo voglia produrre dei videogiochi che tratteranno in primis la salute della persona, non è ancora molto chiaro di cosa si tratta, ma a breve ne sentiremo parlare.
Il Presidente Satoru Iwata, ha comunque lasciato trapelare “qualcosa”, nel senso che ha accennato che i nuovi videogiochi, saranno sviluppati molto probabilmente per  “migliorare la qualità della vita” di chi li utilizzerà; tanto per darvi un riferimento, mi viene in mente la Wii Fit (la bilancia), che da opportunità di movimenti aerobici (molto utile per fare ginnastica in casa) e voglio anche confessarvi un particolare, ricordo di quando mia figlia compro la Wii (quella bianca) diversi anni fa, ed è ancora funzionante, in dotazione aveva il gioco Wii Sports (che in famiglia usiamo ancora), tennis, golf, tiro con l’ arco ecc..
Non vi nascondo che mi sono per prima cosa divertito, tenendo svegli i riflessi, e nel contempo sono dimagrito qualche chilo.
Diciamo che Nintendo aveva già cominciato dall’inizio ad occuparsi di “salute” nei suoi giochi, ma forse ora è il momento di renderli più realistici, e interattivi.
Se avete commenti, non sui giochi, ma il modo di pensare dei Giapponesi in certi contesti lasciate un messaggio. Grazie.

One thought on “Nintendo Wii, Super Mario Bros sarà un Dottore

  1. Figurati, mi sto Pisci….do dentro dalle risate. qui da noi prendono soldi a più non posso, e per fortuna va anche male altrimenti…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*