Miss Italia a Jesolo per i prossimi 3 anni

Miss Italia a Jesolo per i prossimi 3 anniLa notizia è ormai di dominio pubblico, lo hanno saputo pure ai confini del mondo tanto era il tempo che si discuteva di questo contenzioso tra quelli che “girano” intorno al mondo di Miss Italia. Sara Jesolo la rinomata località balneare in provincia di Venezia ad ospitare per i prossimi 3 anni Miss Italia. Jesolo, già protagonista dell’ evento di Miss Italia nel mondo diventa a tutti gli effetti “capitale della bellezza Italiana”, tuttavia, le notizie contrastanti di questi ultimi giorni stanno mettendo in confusione chi sta attendendo questa manifestazione, e credo anche chi lo sta organizzando.
Al momento attuale non mi è dato a sapere con esattezza quando, si farà il concorso (si era parlato della prima metà di Ottobre), ma questa data approssimativa sembra sia “saltata”, e Miss Italia potrebbe venire spostato nel mese di Novembre (ipotesi ovviamente da confermare).
So comunque con certezza che non sarà più la Rai, con le sue telecamere a riprendere in diretta il concorso ideato dalla famiglia Mirigliani, e da notizie recenti (a meno di un’ ultimo ripensamento) neanche l’ emittente nazionale LA7, che in un primo momento stava per dare il suo contributo a trasmettere dal vivo in Italia e nel mondo questo prestigioso concorso che ormai giunto alla sua 74^ edizione. Se non ci sarà un Network di emittenti locali, o una diretta in streaming sul Web, il concorso allo stato attuale rischia di non essere visibile dal vivo sugli schermi Italiani.
Entusiasta comunque dell’ accordo, il Sindaco di Jesolo Valerio Zoggia, che vede in questo prestigioso evento internazionale una “finestra” mediatica non di poco conto per la città di cui è primo cittadino anche senza diretta tv.
Ma se il mese di Novembre venisse confermato come data dello svolgimento dell’ evento ci potrebbero essere “problemi” di logistica, in quanto le temperature non sono primaverili, e gli alberghi che solitamente ospitano i turisti durante il periodo estivo, potrebbero essere in parte privi di termosifoni.
Ma in ogni caso, è quasi certo (condizionale d’ obbligo), si potrebbe registrare il tutto esaurito per gli albergatori anche in questa ipotesi, che rimedierebbero almeno in parte alle perdite dovute alla crisi economica che il nostro paese sta attraversando.
Jesolo dunque diventerà come detto in precedenza, la capitale della bellezza Italiana, ma come si è arrivati a questa decisione di offrire alla città di Jesolo questo prestigioso concorso, che nella sua ultima edizione è stato ospitato nella parte finale dalla città di Montecatini Terme e presentata da Fabrizio Frizzi? Anche questo particolare interessante non mi è dato a sapere, ma sicuramente non è la prima volta che Jesolo si proponeva per ospitare le serate finali di Miss Italia, ora è arrivato il “suo” momento.
Chi presenterà questa edizione di Miss Italia la cui organizzatrice è Patrizia Mirigliani? Non lo so con certezza, sembra (ma sono solo indiscrezioni di corridoio), che giri la “voce” di 2 personaggi di rilievo dello spettacolo e del giornalismo, come Rita Dalla Chiesa, e Salvo Sottile, anche se si potrebbe trattare di 2 membri della giuria.
Qualche nome famoso comunque si sta “materializzando”, come Massimo Ghini, e Cesare Bocci (ovviamente i nomi sono da verificare) mentre il bravo attore Sergio Castellitto, ha declinato l’ invito, ma per avere la certezza di chi sarà realmente ad annunciare le Miss, si dovrà attendere ancora, ma quanto non si sa.
Commenti positivi anche da parte del Governatore del Veneto Luca Zaia, e molto fiduciosa anche la stessa organizzatrice Patrizia Mirigliani.
Tutto è quasi pronto alla 74^ edizione di Miss Italia, ma questa volta si fa a Jesolo, forse con il “giaccone”! Commenti?

2 thoughts on “Miss Italia a Jesolo per i prossimi 3 anni

  1. prima o poi dovranno dirlo quando la faranno la nuova miss Italia, non crederanno di farla passare inosservata ora che non c’è più la Rai!

  2. Visto che ormai siamo a qualche mese da Natale, perchè non farlo proprio il 25 Dicembre? Miss Italia a Natale, perchè no!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*