Mira, festa Movimento Cinque Stelle. Conclusione

Mira, festa Movimento Cinque Stelle. ConclusioneSi è conclusa intorno alla mezza notte del 2 Giugno 2013, la tanto discussa e “chiacchierata” festa del Movimento Cinque Stelle Nord Italia (Live 5 Stelle) che era stata allestita nell’ area PIP Giare di Mira Venezia. Una “cattiva” informazione che nelle ore antecedenti la manifestazione (la festa si fa, non si fa, forse, vediamo, è probabile!) il tempo incerto, e tratti anche piovoso ha contraddistinto la festa che alla fine ha registrato una scarsa affluenza di pubblico; peccato perché l’ organizzazione, aveva allestito l’ evento in modo quasi impeccabile, portando una serie di band e personaggi dello spettacolo di tutto rispetto.
Nella giornata di Sabato 1° Giugno la festa è stata pressoché “deserta”, se volessimo essere pignoli e contare i singoli, potremmo dire che si sono succedute all’ incirca 400 presenze (compresi il personale dello staff), solo Domenica 2 Giugno grazie anche ad un tempo abbastanza “clemente”, la partecipazione delle persone è aumentata notevolmente “toccando” le 2.000 persone, un flop se consideriamo la portata dell’evento che doveva richiamare decine di migliaia di persone da tutto il Nord Italia.
Poche persone dicevamo ma un grande spettacolo, non sono mancati anche gli “intoppi”, come nella serata di Sabato quando alcune band visto l’ orario hanno deciso di abbandonare la manifestazione senza esibirsi, oppure Domenica nel mentre l’ esibizione di Mikele Soave il generatore “ha detto stop” lasciando senza corrente l’ impianto audio (e proprio nel bel mezzo di una splendida canzone), ma sono cose che succedono soprattutto negli eventi Live. Buoni anche i dibattiti culturali, e gli interventi politici.
Una nota particolare che mi sento di sottolineare e che riguardano i prezzi trovati nei ristori: erano abbastanza “abbordabili” e meno cari di quelli che si trovano normalmente in altre feste (ad esempio le feste dell’ Unità).
Mira in Provincia di Venezia cittadina che costeggia la bella Riviera del Brenta doveva diventare una “sorta” di “capitale a Cinque Stelle” ma non è stato così; come detto sopra, il susseguirsi di notizie contraddittorie ha messo in difficoltà chi da fuori zona voleva partecipare alla festa, il tempo incerto ha fatto il resto.
Speriamo ci sia un’altra occasione. Vi invito a commentre questo post. Grazie

One thought on “Mira, festa Movimento Cinque Stelle. Conclusione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*