Londra 2012, Olimpiadi per ricchi. Di Paolo B.

Londra 2012, Olimpiadi per ricchi. Di Paolo B.Paolo abita a Newcastle (Inghilterra), ogni tanto tramite Facebook mi invia qualche suo “pensiero”  che io valuto e pubblico. Oggi mi ha inviato una sua considerazione a riguardo delle Olimpiadi di Londra 2012 appena concluse ecco il testo: Ciao a tutti voi, abito nel Regno Unito e in occasione delle Olimpiadi di Londra 2012 volevo fare due riflessioni riguardo questo evento che si è appena concluso. A Londra, ho avuto l’impressione di avere assistito ad uno dei vari meeting che si faranno nei prossimi mesi per il solo scopo di incrementare i milioni in tasca ai vari organizzatori, purtroppo noi comuni mortali non avremo alcun introito prodotto da questi giochi olimpici possiamo solamente assistere passivamente a grandi pubblicità per i grandi sponsor.
Inoltre volevo aggiungere che il “flop” della brava nuotatrice Federica Pellegrini dovevano metterlo in conto, come la grande finale Europea di calcio Italia – Spagna.
A mio modesto parere non ci sono più i grandi campioni  di una volta come il bravissimo Pietro Mennea, Gelindo Boldrin ecc.… Oppure i grandi calciatori di Spagna 1982, o di Berlino 2006 pronti a soffrire per L’ Italia. Allora io mi domando: ma dove sono finiti i grandi atleti?.
Probabilmente Paolo ha ragione, in questi ultimi anni dove la crisi economica – lavorativa sta “devastando” milioni di famiglie che si trovano a dovere fare i conti con realtà di governi che sembrano essere preoccupati solo a riguardo di altri problemi che non hanno nulla a che spartire con la crisi.
Sicuramente nei prossimi anni assisteremo a un continuo “declino Europeo”, chi di dovere farebbe meglio a tirarsi su le maniche per poter trovare le soluzioni per cui loro sono pagati profumatamente e oltre, ma da quello che sto assistendo mi sembra che gli stessi continuino a a restare indifferenti a questo grave problema sociale.
Se volete aggiungere altro o commentare questo post vi invito a scrivere. Grazie.

One thought on “Londra 2012, Olimpiadi per ricchi. Di Paolo B.

  1. Le olimpiadi sono state discrete, resta il fatto che mezza Europa è allo stremo, speriamo che chi di dovere metta fine alle sofferenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*