Lilli Carati, si è spenta una stella

Lilli Carati, si è spenta una stellaAlzi la mano tra i cinquantenni che non ricordi la brava e bella Lilli Carati. Attrice del cinema e poi in televisione molto nota negli anni 70/80 era stata un’ icona della commedia sexy italiana. Molte le sue apparizioni con attori in voga nel periodo più fortunato del cinema italiano. Nata a Varese da famiglia modesta, Lilli Carati dopo la sua esperienza da professionista al cinema più o meno d’autore “cambia strada” e diventa una Pornostar molto apprezzata; personalmente ho saputo molti anni dopo di questa sua “nuova carriera”, ma in questo contesto è abbastanza raro che si diventi ospite di qualche trasmissione televisiva a meno di non conoscere persone “giuste”.

Unico successo quando si fa l’ attrice hard sono i club privati, videoteche, e la popolarità in internet ma per quest’ultima novità tecnologia forse Lilli era “arrivata” troppo tardi – o troppo presto (dipende dai punti di vista). Qualcuno di voi si domanderà se ho mai visto i film di Lilli Carati, si li ho visti, sia come attrice del cinema sia come attrice porno (questi ultimi comunque molto limitati a qualche spezzone trovato in rete).
Non è stata molto fortunata nella sua carriera Ileana Caravati (questo il suo vero nome), dopo il successo nel grande schermo arrivato grazie al suo secondo posto a Miss Italia nel 1974 (data da verificare) cade in una sorta di depressione che la porta a fare uso di sostanze non del tutto legali, oltre a questo la stessa aveva tentato per ben 2 volte il suicidio, e come se non bastasse viene arrestata per uso di sostanze stupefacenti.
Passato un periodo in “comunità” Lilli Carati tenta di nuovo la strada del successo tanto da riuscirci ma è troppo tardi, durante le riprese di un film (nel 2012) l’ attrice accusa i primi ma irrimediabili segni della malattia che la porterà al tragico epilogo della sua scomparsa.
Ileana aveva la stoffa vera per una carriera da protagonista dentro e fuori dallo schermo, ma quando la vita ti gira le “spalle” succede quello che a volte tutti chiamano “sfortuna” (se cosi la possiamo chiamare), Ileana non ha avuto (a mio modesto parere) il successo che meritava ma a questo punto è inutile parlarne.
Ileana Caravati (Lilli Carati) si è spenta qualche mese prima del suo 58° compleanno in un ospedale a Besano (Varese), pochi vissuti per quello che la vita può offrire. Di lei mi/ci resta il ricordo incancellabile delle sue apparizioni di donna affascinante e altrettanto brava, mi resta il ricordo dei pomeriggi passati al cinema a vedere i suoi film. Ciao Ileana, e grazie.
Se volete aggiungere altro a questo post, se avete qualche ricordo particolare di Lilli Carati vi invito a lasciare un vostro messaggio. Grazie.

https://youtu.be/JHKeW0XFKZk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*