Lavorava in casa di riposo, ma rubava farmaci

Lavorava in casa di riposo, ma rubava farmaciMirano, una dipendente della residenza per anziani Luigi Mariutto, sembra che qualche giorno fa sia stata denunciata con l’accusa di furto; la donna, operatrice sanitaria di origini Romene, sottraeva farmaci destinati a residenti della casa di riposo. Il tutto nasce da diverse segnalazioni fatte alle forze dell’ordine, riguardo ad un discreto ammanco di farmaci depositati presso la farmacia interna, l’operatrice, grazie alla sua “posizione” nella casa di riposo, aveva accesso ai medicinali.
Nella casa della donna, dopo una perquisizione, sono stati rinvenuti molte scatole di farmaci, che probabilmente erano destinate al “mercato nero”. Per lei è scattata la denuncia di furto con l’aggravante specifica prevista dal codice penale, mentre le confezioni di farmaci sono state sequestrate (fonte Nuova Venezia).
Questo del furto dei farmaci negli ospedali in generale, sta diventando una piaga sociale da tenere in considerazione, gente senza scrupoli che sottrae medicinali senza pensare alle conseguenze che colpiscono prima di tutto i malati, e la collettività con ripercussioni sempre più gravi sul diritto alla sanità per tutti.
Nel nostro Paese, la sanità è uno dei settori di maggior rischio, corruzione dilagante, e, come in questo caso i furti di medicinali, fanno si che a pagare le conseguenze (sotto forma di tagli e riduzioni del personale) sia sempre il cittadino, e sopratutto la classe più debole.
Questo furto di medicinali al “Mariutto”, arriva anche in un momento molto delicato per l’intero comparto lavorativo, nella residenza per anziani, è in corso uno “sciopero” del personale che oramai è arrivato a toccare i 12 mesi, e come se non bastasse, la vertenza sembra essere destinata a proseguire, la struttura comunque è pienamente funzionante grazie al senso di responsabilità di tutti quelli che ci lavorano.
Se volete commentare (e mi auguro lo facciate), o, correggere quanto scritto, oppure se conoscete altri particolari su questa brutta abitudine di rubare farmaci nelle strutture ospedaliere, e volete aggiungerli nel post, vi invito a lasciare un vostro messaggio. Grazie.

Il video è solo un esempio, non riguarda quanto scritto

2 thoughts on “Lavorava in casa di riposo, ma rubava farmaci

  1. Siamo ridotti male se arriviamo a questi livelli è colpa nostra che abbiamo sempre lasciato fare tutto a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*