Istella, Tiscali lancia nuovo motore tutto Italiano

Istella, Tiscali lancia nuovo motore tutto ItalianoQuì nel Blog lo abbiamo saputo quasi per caso comprando in edicola qualche giorno fa un quotidiano nazionale, ed è cosi che ci siamo imbattuti in piccolo “trafiletto” pubblicitario dove veniva evidenziato questo nuovo motore di ricerca Italiano che è stato voluto dalla nota società  di telefonia (e non solo) Tiscali, sono curioso, e come tutti i curiosi mi sono subito attivato per provare questo nuovo motore Istella, che sembra essere una nuovaalternativa ai più famosi Google, Bing, Yahoo, Virgilio, AlterVista, ecc..
Di questo genere di motori il Web è pieno, allora perché farne un’ altro? La “cosa” come detto in precedenza mi ha incuriosito molto e ho voluto testato per qualche minuto, il motore lo si può trovare a questo indirizzo: (www.istella.it).
La prima impressione che Istella mi ha fatto è quella data dall’ interfaccia che ricorda molto quella di Bing, ma non manca ovviamente un pizzico di Google (diciamo che si intravede qualcosa di familiare), non resistendo alla tentazione, ho subito digitato nella barra di ricerca il nome del nostro blog (Gidiferroblog), aperto da oltre due (2) anni e che nelle serp di tutti i motori di ricerca appare al primo (1°) posto, nei risultati ci spunta una piccola delusione, il blog non compare, per la precisione sono presenti alcuni risultati più o meno cinque (5) in tutto, di altri siti che forse hanno riportato/segnalato qualche nostro articolo e di conseguenza il nome del nostro blog si intravede tra le descrizioni dei siti stessi.
Delusione ancora più grande digitando il nome di un’ altro nostro blog che è stato aperto su un’ altra piattaforma meno di un’ anno fa, in questo caso non risulta assolutamente nulla (anche se negli altri motori appare ovviamente al primo posto), ma allora questo Istella funziona?
La risposta è si ovviamente, ma come tutti i motori di ricerca “giovani” ha bisogno di tempo per catalogare tutti i siti Web; il motore in questione è stato “aperto” poco più di un mese fa, è logico pensare che gli spider memorizzino prima i grandi e più conosciuti siti Internet, infatti se digitate magari qualche nome famoso i risultati ci sono.
Se volete provarlo vi segnalo anche un sevizio mappe quasi simile a quello di Google, con possibilità di vedere cartine di vecchia data (il sevizio è ancora in fase di aggiornamento); per chi volesse, c’è la possibilità di registrarsi e contribuire uploadando video, foto, e documenti, comodo anche un servizio notizie aggiornato che si “appoggia” a fonti giornalistiche autorevoli.
Mi è parso comunque strano che scrivendo il nome di alcuni siti di caratura mondiale il loro nome appare al secondo posto, al primo c’è sempre una descrizione di Treccani la famosa Enciclopedia, poi ho capito capito il perché, la stessa Treccani e un partner ufficiale (insieme ad altri) del motore Tiscali Istella.
Voi lo avete provato? lasciate le vostre impressioni. Grazie.

One thought on “Istella, Tiscali lancia nuovo motore tutto Italiano

  1. Ho voluto provarlo francamente mi sembra un pò scarso, comunque aspettiamo qualche mese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*