ISS, Samantha Cristoforetti ritorna a casa

ISS, Samantha Cristoforetti ritorna a casaDovevano rientrare a terra diverse settimane fa i tre astronauti della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) tra cui anche la nostra Samantha Cristoforetti, purtroppo il cargo spaziale (Progress) che doveva portare i rifornimenti presso la stazione è andato perduto, e questo ha ritardato il loro rientro, ma oggi tutto si è svolto per il meglio, i tre cosmonauti sono “casa”. Spesso alcuni disguidi tecnici come quello capitato alla navicella Progress, possono causare disagi, tuttavia in questo contesto Samantha Cristoforetti, ha potuto stabilire il record per la maggior permanenza nello spazio per quello che concerne la missione di un astronauta donna, Il comandante della spedizione, Terry Virts, e il suoi compagni Anton Shkaplerov ed il Capitano Cristoforetti, hanno trascorso quasi sette mesi a bordo della ISS effettuando “studi” su nuove tecnologie a scopo scientifico.

Appena atterrati, i tre tre sono stati estratti dalla navicella e i medici hanno controllato le loro condizioni di salute e fisiche; “Tutto ha funzionato secondo i piani, abbiamo eseguito tutto alla perfezione, i ragazzi sono stati grandi”, ha detto Shkaplerov.
Secondo un comunicato stampa della Nasa, la squadra ha percorso più di 84 milioni miglia dal loro lancio nello spazio effettuato il 24 Novembre 2014. Atterraggio veloce, e nello stesso tempo impatto al suolo abbastanza duro, la “navetta” ha toccato terra alle 15.44 in Kazakistan; anche il nostro primo ministro Matteo Renzi tramite Twitter, ha voluto dare il benvenuto a Samantha, questo quanto scritto: “Bentornata @astrosamantha Siamo molto orgogliosi di lei, capitano. L’aspettiamo presto in Italia”.
Nuove tecnologie ci aspettano, queste missioni nello spazio che impegnano persone straordinarie, portano a scoperte che a volte cambiano la qualità della vita di tutti gli esseri umani (quasi tutti), non sappiamo esattamente cosa ci riserva il futuro, ma una cosa è certa: qualsiasi invenzione, qualsiasi farmaco, la conoscenza della vita, e tutto quello che consegnerà benessere sulla terra, porta anche una “firma” italiana, quella di Samantha Cristoforetti.
Vi invito a scrivere un messaggio se vi va di commentare quanto scritto, oppure se avete altre informazioni utili sul rientro di oggi dei tre astronauti, o, altre indiscrezioni, potrete “integrare” questo post. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*