Israele, fanno gol simulando una rissa in campo

Israele, fanno gol simulando una rissa in campoFantastico, questa della finta rissa in campo dei calciatori israeliani per distrarre gli avversari e fare gol su punizione mi mancava e dovevo proprio vederla, non vi nascondo che mi è scappato da ridere vedendo le immagini del video che si trova sotto il post, tuttavia credo che oramai i “sotterfugi” nel mondo dello sport sono diventati di moda, finte, cadute inesistenti, falli di rigore invisibili ecc.. addirittura alcuni simulazioni sono cosi evidenti che l’ arbitro non può fare a meno di sanzionarli giustamente in modo esemplare.
Però, questa della commedia messa in scena dai calciatori dell’ Hapoel Ra’anana, ha davvero qualcosa di sensazionale, forse una farsa di questo tipo è già successa, ma non la ricordo, tuttavia e in modo particolare questa è speciale.
Il tutto si svolge al limite dell’ area di rigore, i tre calciatori cominciano ad insultarsi e si spintonano, ne esce una scena che sembra una rissa vera e propria (attori bravi) che ovviamente distrae gli avversari del Ramat Gan, sopratutto i difensori e il portiere che purtroppo si accorge solo all’ ultimo secondo che la punizione è stata calciata, e la palla viaggia a gran velocità verso la sua porta, la rete è inevitabile, l’ estremo difensore non può fare nulla troppo sorpreso distratto precedentemente dalla “scenetta comica”.
Il calciatore Avi Knafo, lascia partire un tiro fortissimo che a gran velocità si insacca sulla destra del estremo difensore del Ramat poco sotto l’ incrocio dei pali.
Visto anche questo episodio, mi chiedo se prossimamente in campo sportivo assisteremo a due spettacoli, uno di teatro e uno di calcio, chissà forse in prossimo futuro vista anche la crisi che il calcio giocato sta attraversando.
E’ stato proprio una bell’espediente quello dei calciatori dell’ Hapoel Ra’anana, e se volete commentare su questo accaduto comico vi invito a scrivere le vostre impressioni. Grazie.

 

2 thoughts on “Israele, fanno gol simulando una rissa in campo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*