India, ladro ingoia collana: ora mangia banane

India, ladro ingoia collana ora mangia bananeIl suo nome è Anil Yadav è stato arrestato Lunedi scorso dopo un inseguimento da parte della polizia dopo che lo stesso aveva strappato la collana, del valore di 63.000 rupie (circa 900 euro), ad una donna. Non sapendo dove nascondere la refurtiva, durante l’inseguimento della polizia ha pensato bene di ingoiarla, il gesto probabilmente non è sfuggito agli agenti, che dopo averlo fermato lo hanno sottoposto ad una speciale scansione a raggi X. Appurato che la collana si trovava nello stomaco dello scippatore, di conseguenza lo hanno messo a dieta facendolo mangiare banane.
Yadav, 30 anni circa, aveva strappato la collana che pesava circa 25 grammi da una donna di 52 anni, mentre la stessa stava tornando a casa in zona Sion di Mumbai, la signora in questione ha immediatamente urlato, è questo ha richiamato l’attenzione di alcuni agenti che fortunatamente si trovavano in zona, gli stessi dopo un breve inseguimento hanno acciuffato lo “sfortunato” rapinatore.
Portato al comando di polizia gli agenti lo hanno perquisito senza ovviamente trovare nessuna traccia della collana, è stato grazie ad alcuni testimoni che è stato possibile venire a capo dell’enigma, infatti gli stessi che avevano assistito alla scena del furto, si erano accorti che mentre il ladro correva aveva ingoiato qualcosa.
A quanto sembra questa non è la prima volta che un ladro ingoia la refurtiva, già nel 2007, un caso simile obbligò la polizia a fare lo stesso trattamento, inoltre lo scorso anno la polizia di Mumbai ha fatto mangiare ad un uomo 36 banane per recuperare piccoli oggetti preziosi che l’uomo aveva ingoiato.
Da quanto ho potuto capire cercando in rete, le banane non hanno un grande effetto lassativo, francamente non riesco a capire come mai la polizia indiana usa questo metodo, a quanto sembra mangiare troppe banane può causare coliche gastro intestinali, sicuramente utili allo scopo, ma forse era meglio usare un lassativo tradizionale che probabilmente provoca meno dolore.
Comunque dopo che l’uomo avrà “espulso” la collana, la stessa sarà restituita alla proprietaria dopo un’attento lavaggio (mi auguro). Se volete commentare questa “strana” notizia vi invito a scrivere. Grazie.

Il video si riferisce alla polizia indiana, ma non ha nulla a che vedere con quanto scritto. Se volete leggere l’articolo originale lo trovate sul sito della Bbc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*