Il Carnevale di Venezia 2022 sarà itinerante

Venezia è pronta per accogliere l’evento più atteso ed esclusivo del Veneto e che, interessa decine di migliaia di visitatori da tutta Europa: il Carnevale 2022. Ci saranno molteplici iniziative di varia natura e per tutti i gusti ad intrattenere quanti, da martedì 12 Febbraio, a martedì 1° Marzo si troveranno coinvolti nella festa veneziana.

Il Carnevale di Venezia, quest’anno sarà “itinerante”. Nonostante alcuni appuntamenti fissi, le varie kermesse che si tenevano immancabilmente in Piazza San Marco saranno decentrate in vari punti della città lagunare. Spettacoli di strada tra maghi, clown e giocolieri.

Già iniziato “Venezia Wonder Time!”, con spettacoli e arte diffusa per la città. All’interno del programma ufficiale di “Remember the future” che trae ispirazione dalla frase di Salvador Dalì “E più di tutto mi ricordo il futuro”.

Il primo giorno di Carnevale ha animato strade e campi con spettacoli diffusi in tutto il territorio comunale. Ad affascinare il pubblico di adulti e bambini maghi, trampolieri, mimi, attori, giocolieri, clown e orchestrine. Tutto concentrato tra poesia, comicità, il mondo della fantasia con suggestivi personaggi umani e animali tra bolle di sapone, balli e canti, gag esilaranti, clown sul mono-ciclo, trampolieri e spettacoli di magia. Il Carnevale di Venezia, sotto la Direzione Artistica dello scenografo della Fenice Massimo Cecchetto, comincia all’insegna delle famiglie e dei bambini, tra comicità, magia, acrobazie, poesia e follia. Un viaggio dal sapore antico confuso tra sogno e realtà, che parte dai Wonder Points allestiti in giro per la città.

Un Carnevale che per questa edizione diventa anche digital con il maestro di cerimonia del Carnevale di Venezia Principe Maurice (al secolo Maurizio Agosti) e l’Angelo del Carnevale 2020, l’attrice Linda Pani, che dallo studio di Tele-Venezia, animeranno con delle dirette social, dando voce ai giovani inviati che ogni giorno andranno a scoprire il meglio del teatro di strada.

A Venezia, gli spettacoli di febbraio si terranno in Campo Santa Margherita, Campo San Giacomo dall’Orio, Esedra via Garibaldi, Campo San Geremia, Campo dei Gesuiti, Campo Santa Maria Formosa, Campo San Cassiano e al Lido di Venezia in Piazzetta Lepanto. Spettacoli anche in Piazza Ferretto, Piazzale Donatori di Sangue, Largo Divisione Julia, Via Mestrina; a Marghera in Piazza Mercato.

Le esibizioni sono ad accesso libero ma, secondo le linee guida nazionali e locali e compatibilmente con la situazione pandemica, il pubblico dovrà in possesso di green pass rinforzato, mantenere il distanziamento interpersonale e indossare correttamente la mascherina. È prevista la presenza di personale addetto con funzioni di osservazione e tutela del pubblico.

La Direzione artistica e lo staff del Carnevale di Venezia 2022, in partecipazione con le autorità competenti, si stanno adoperando affinché la manifestazione si possa svolgere in piena sicurezza ed in osservanza alle norme vigenti.

Nell’ambito Carnevale di Venezia, lo scorso anno, ricordiamo, si aggiudicò il titolo di “Maria dell’Anno 2020-2021” la ventiquattrenne Mara Stefanuto, di Portogruaro – Venezia. Diplomata in lingue straniere, parla tedesco, inglese, e spagnolo e ha lavorato come assistente di volo. Mara, ama viaggiare, fa ballo moderno e aiuta il papà nell’attività di famiglia. Testo e foto sono dell’ufficio stampa Carnevale di Venezia

Nei prossimi giorni gli eventi continuano, tutto il calendario disponibile nel sito ufficiale del Carnevale di Venezia www.carnevale.venezia.it. Nel filmato un breve filmato del Carnevale 2020.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.