Grest 2015, a Gambarare musica e divertimento

Grest 2015, a Gambarare musica e divertimentoFesta di San Giovanni Battista a Gambarare di Mira, per tutta la comunità si annunciano diciassette giornate incentrate tra divertimento e musica, a questo si aggiungono i vari giochi, e molte attività “didattiche costruttive” che i ragazzi praticano con molto impegno riscuotendo ogni anno successo, insomma, il Grest 2015 di Gambarare propone ogni anno il meglio del divertimento per tutte le famiglie del comune di Mira. Molti gli eventi in programma, orchestre prestigiose che intratterranno i visitatori (che provengono anche da oltre comune) durante le calde serate di questo periodo, non mancherà ovviamente la cucina, che “sfornerà” prelibatezze tipiche per far trascorrere al meglio quanti si recheranno alla festa.

Evento rinomato questo di Gambarare, migliaia i visitatori che tutti gli anni “passano” per trascorrere qualche serata in compagnia di buona musica e cucina tradizionale, la possibilità di ballare sulla grande pista, dà l’opportunità anche ai meno giovani di trascorre momenti di vero divertimento.
Come da tradizione il parroco del Duomo di Gambarare (don Luigi Casarin) ha voluto scrivere una lettera per ringraziare quanti in ogni modo, e con ogni mezzo si prodigano ogni anno senza sosta per realizzare questo evento che porta festa per tutta la comunità locale. Ecco il testo integrale.
Cari parrocchiani, amici e simpatizzanti di Gambarare, è bello di nuovo potervi invitare ed accogliere tutti alla festa di San Giovanni Battista, patrono della nostra parrocchia. Ogni anno, per noi, l’organizzazione di questa iniziativa è una grande sfida, ma la gioia di poter creare dei momenti di svago, ritrovo e divertimento, ci ripaga di tutti gli sforzi fatti. Questa festa ci dà modo di riscoprire la bellezza e i valori dello stare insieme. A motivo di ciò, nel tempo l’abbiamo fatta crescere inserendovi varie proposte che potessero soddisfare tutti, giovani e adulti. Il ringraziamento per il successo di questa iniziativa, va a tutti voi che, in diversi modi, ci sostenete e, in particolare, a tutti i collaboratori che, gratuitamente, si dedicano all’organizzazione e allo svolgimento della festa e non manca la mia riconoscenza agli sponsor e all’Amministrazione Comunale. Ricordando che tutto il ricavato sarà utilizzato a sostegno delle iniziative caritatevoli della parrocchia, auguro a tutti una buona festa. Il parroco don Luigi Casarin.
Questa lettera, come tutto il programma particolareggiato la trovate sul libretto distribuito in tutti i negozi, vi invito a dare un’occhiata, in quanto c’è sicuramente qualche serata che fa al caso vostro, e da non perdere.
Vi invito a scrivere un messaggio se vi va di commentare quanto scritto, oppure se avete altre informazioni utili sulla festa di San Giovanni Battista a Gambarare di Mira, potrete “completare” questo post. Grazie.

Video del 2014, in attesa di quello nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*