Giusy Versace, il suo volo dell’Aquila conquista Venezia

Giusy Versace, il suo volo dell'Aquila conquista VeneziaGiusy Versace ha “conquistato” Venezia e i veneziani, è stata lei la campionessa paralimpica di Reggio Calabria a “lanciarsi” dal Campanile di Piazza San Marco effettuando il Volo dell’ Aquila con sotto una folla che ha applaudito ogni istante del suo passaggio. Trentasette anni (nata il 20 Maggio del 1977), è stata leader indiscussa dell’ ultima edizione di “ballando con le stelle” vincendone l’ edizione insieme al bravo ballerino e insegnate Raimondo Todaro, ma non solo, la stessa è stata protagonista di numerose vittorie nella sua specialità (corsa) in Italia ed Europa, realizzando degli ottimi piazzamenti anche in campo mondiale.
Vi convesso che sono un po’ emozionato scrivendo questo post, potrei dire (in termini sportivi) che sto “giocando in casa” nel senso che Giusy Versace è calabrese e lo sono anch’io (anche se sono andato via dalla Calabria moltissimi anni fa), non vi nascondo nemmeno che mi sono commosso quando l’ ho vista scendere dal campanile di San Marco quando ha aperto le braccia stringendo simbolicamente tutte le persone che si trovavano in piazza con testa alzata a vedere il suo “volo”.
Giusy è stata coraggiosa, accolta al suo arrivo sul palco in un “esplosione” di coriandoli e l’ abbraccio di Davide Rampello,  tantissimi i giornalisti che l’ hanno subito circondata, mi viene da piangere – ha detto Giusy appena toccato il palco, la vita è un dono meraviglioso la piazza era bellissima non mela spettavo – quasi volevo che non finisse più. E’ una piazza meravigliosa è stupenda. Venezia non poteva farmi un regalo più grande. La vita è talmente bella che ci dimentichiamo di viverla.
Sono state queste le prime parole di Giusy Versace appena toccato il pavimento del bellissimo palco costruito in stile veneziano, anche l’ Angelo del Carnevale di Venezia 2015 Marianna Serena è venuta a salutare Giusy con un tenero abbraccio applaudito da tutti, avrei voluto avvicinarmi per salutarla ma mi è stato impossibile, troppi giornalisti intorno a lei che la intervistavano (sarà per la prossima volta in altre occasioni.
Folla inquantificabile come Domenica scorsa, maschere e costumi bellissimi che passeggiavano per tutta la piazza a disposizione di quanti volevano fare le foto, la stessa Giusy ha scelto per il suo Volo dell’Aquila un costume bellissimo stile amazzone del’700. Piazza San Marco era un “allegria di colori” che si muoveva lentamente di uno degli eventi più attesi del Carnevale di Venezia.
Il video che vi propongo è il Volo dell’Aquila di Giusy Versace integrale (inizio-fine) abbiamo altre immagini straordinarie realizzate in vari punti della città lagunare che vi proporremo sempre sul canale YouTube “GidiferroTeam” tra qualche giorno. Se volete commentare o aggiungere altro a questo post vi invito a farlo. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*