Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica Italiana

Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica ItalianaHanno ridato il voto in più a Giorgio Napolitano. Da oggi, venti (20) Aprile 2013 l’ Italia ha di nuovo il Presidente. Stefano Rodotà nome voluto fortemente dal movimento Cinquestelle e difeso fino alla fine delle votazioni non è stato eletto. Giorgio Napolitano è stato eletto al sesto (6°) scrutinio e alla chiamata del 504° voto è scattato un lungo applauso che ha coinvolto gran parte del parlamento, finalmente abbiamo un nuovo Presidente della Repubblica, e l’ Italia può fare un passo avanti.
In queste ultime votazioni per eleggere il nuovo Presidente non sono mancate le polemiche tra i vari gruppi in parlamento, e le dimissioni del segretario del Partito Democratico PierLuigi Bersani, seguite anche dalle dimissioni di Rosi Bindi Presidente dello stesso partito hanno dato un sapore un po’ amaro a queste consultazioni parlamentari “lascio la segreteria del PD perché uno su quattro (4) dei nostri ha tradito, e per me è troppo, mi dimetto non appena sarà eletto il nuovo Presidente della Repubblica” cosi ha annunciato il leader del PD Bersani.
“Fortunatamente” c’è anche stato qualche intermezzo divertente in questi giorni, durante lo spoglio delle schede elettorali, qualche elettore si è anche “inventato” candidati nuovi da votare, tra cui Valeria Marini, Rocco Siffredi,  Sofia Loren, e il bravo giornalista Cucuzza. Molti i nomi di prestigio che hanno partecipato e sono stati ad un passo per l’ elezione, ricordiamo Franco Marini, Romano Prodi, D’ Alema, e tra le donne in lista: Anna Maria Cancellieri, e Emma Bonino.
Napolitano di nuovo Presidente della Repubblica dicevo, non c’ era altro da fare ed era questa l’ unica soluzione dopo cinque (5) votazioni andate a vuoto, i segretari dei maggiori partiti si sono recati al Quirinale ed hanno chiesto al Presidente uscente di valutare un’ altro suo mandato perché non si riusciva ad eleggere un nome che fosse condiviso dai maggiori schieramenti politici.
Nato a Napoli il 29 Giugno 1925, Giorgio Napolitano era stato eletto già presidente nel Maggio 2006; Presidente della camera dei deputati da inizio Giugno 1992 fino al 14 aprile 1994, Ministro dell’Interno dal Maggio 1996 al 21 Ottobre 1998 e Senatore a vita dal 2005.
Alcuni speravano in un cambiamento/rinnovamento, ma come è evidente questo non c’è stato, soprattutto non si è riuscito a capire il “no” a Stefano Rodotà; proteste soprattutto da parte dei gruppi parlamentari del Movimento CinqueStelle che nei prossimi giorni si dicono pronti ad organizzare cortei di protesta.
Tutto come prima almeno in questa nuova fase, speriamo che a breve ci sia un nuovo governo in grado di dare certezze al paese perché milioni di persone come i disoccupati, e cassaintegrati sono oggi in grave difficoltà, e a testimoniarlo sono ormai in parecchi.
Il giuramento del rieletto Presidente della Repubblica avverrà il 22 Aprile alle ore 17.00. Da parte mia (ma credo di interpretare il pensiero di tutti gli Italiani), faccio gli auguri di buon lavoro al Nostro Presidente Giorgio Napolitano. commenti? Grazie.

https://youtu.be/wMBdJpXuu-8

9 thoughts on “Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica Italiana

  1. Good article. I absolutely appreciate this website. Thanks!

    Buon articolo. Ho assolutamente apprezzato questo sito. Grazie!

  2. I like this blog, congratulations on your perseverance and passion

    (Tradotto)
    Mi piace questo blog, complimenti per la costanza e passione

  3. Having read this I believed it was really informative.I appreciate you spending some time and energy to put this article together. I once again find myself personally spending way too much time both reading and commenting. But so what, it was still worth it! hi

  4. Howdy just wanted to give you a quick heads up.
    The text in your article seem to be running off
    the screen in Firefox.
    I’m not sure if this is a formatting issue or something to do with browser compatibility but I figured I’d post to let you know. The design
    and style look great though! Hope you get the issue solved soon.
    Cheers

  5. Greetings! Quick question that’s entirely off topic. Do you know how to make your site mobile? My website looks weird when viewing from my phone. I’m trying to find a theme or plugin that might be able to resolve
    this issue. If you have any recommendations, please share.Thank you!

  6. E’ rimasto tutto come prima, abbiamo solo perso tempo e denaro per le votazioni ma non sarebbero sevite, c’è lo stesso governo e lo stesso presidente di prima!

  7. Direi che non ci siamo, non è successo nulla! Tutto è rimasto come prima, evidentemente c’è qualcosa che non va!

  8. Evviva, auguri di buon lavoro al nostro rieletto presidente, speriamo che almeno si faccia un nuovo governo come prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*