Germania, pane dagli spalti durante la partita

Germania, pane dagli spalti durante la partitaEnnesimo atto di mala-educazione successo durante un incontro di calcio in Germania, durante una partita della Bundesliga tra il Bayer Leverkusen, e lo Schalke 04, alcuni spettatori lanciano sul terreno di gioco alcuni panini ed oggetti vari proprio mentre il calciatore Hakan Çalhanoğlu si stava apprestando a battere un calcio d’angolo; il centrocampista del Bayer Leverkusen non si perde d’animo si dirige verso il pane, lo raccoglie e lo bacia, in segno di rispetto essendo lui stesso di fede mussulmana.
Un gesto, quello di Hakan Çalhanoğlu, che mette in comune diverse religioni e che ha a che fare con la riconoscenza, la consapevolezza che tante persone non hanno accesso al cibo e l’essere consapevole che quel pane verrà gettato. In questo caso, per una questione di inciviltà.
Il gesto, che probabilmente ha una “radice razzista” ha destato molto scalpore tra i media europei tanto che molte testate giornalistiche prestigiose hanno voluto dare risalto a questa azione deplorevole pubblicando quanto accaduto in prima pagina; Hakan Çalhanoğlu, di nazionalità turca, con il sua azione ha voluto dare una prova di “umiltà” verso coloro che dalle tribune hanno sprecato in questo modo “stupido” il pane, una delle prime fonti di sostentamento che manca a miliardi di persone.
Vi invito a lasciare un messaggio se vi va di commentare quanto scritto, oppure se volete correggere eventuali errori, o, se avete altre informazioni su questo deplorevole episodio del pane lanciato in campo, e volete integrarle in questo post, scrivete. Grazie.

One thought on “Germania, pane dagli spalti durante la partita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*