Futuro, No a Referendum Legge Fornero

Futuro, No a Referendum Legge ForneroMa voi cosa avevate capito? Scusatemi ma questa è una domanda che solitamente faccio a chi di tanto in tanto mi dice delle cose che già in partenza a me personalmente mi risultano assurde, ovviamente la domanda è rivolta al Segretario Matteo Salvini e in generale alla Lega Nord. Non vi nascondo che anche io speravo in questo Referendum “anti Fornero” ma quando ho sentito la notizia (consulta: inammissibile Referendum sulla Legge Fornero) mi sono dovuto fermare, ero in macchina in cerca di lavoro ero cosi deluso che ho preso un cacciavite è ho estratto con forza l’ autoradio e gli ho fatto fare un volo nel fosso, poi pentito sono tornato indietro a riprenderlo.
Questa dell’ inammissibilità del Referendum per abrogare sulla Legge Fornero getta lo sconforto quanti avevano sperato di riappropriarsi della propria vecchiaia, e non tanto per il motivo che attualmente l’ età per accedere alla pensione e di oltre 43 anni lavorativi, ma per quello che potrebbe accadere in futuro secondo le solite direttive Europee.
Personalmente mi auguro che ci siano delle proteste da parte di chi aveva riposto la speranza in una decisione favorevole, Sindacati e quanti si “eleggono paladini in difesa dei lavoratori, dovrebbero far sentire la loro “voce” anche se quest’ultimo particolare in questi ultimi anni sembra essere andato scemando.
Non si è fatta attendere invece la protesta di Matteo Salvini che dai microfoni di “Radio Padania” ha voluto esprimere tutta l’ amarezza su questa decisione negativa della Consulta.
Ecco il testo: i giudici della Corte Costituzionale hanno ”fottuto un diritto sacrosanto”. La Consulta, con un atto gravissimo, ha stabilito la fine per la gente, per il popolo, di esprimersi su un referendum per l’abrogazione della riforma Fornero, una decisione fuori da ogni precedente. È una infamata nei confronti di milioni di italiani che non arrivano a fine mese. Altro che legge elettorale… Prendiamo atto che l’Italia è uno Stato di m… Sono deluso e arrabbiato e ho le balle che mi girano a mille. Questa Italia mi fa schifo e mi batterò per ribaltarla.
Francamente le affermazioni di Salvini mi trovano quasi del tutto d’ accordo, la riforma delle pensioni voluta fortemente dall’ ex Ministro Fornero ha creato solo milioni di disoccupati, ma in compenso ha salvato diverse “poltrone”.
Volevo anche dire la mia su quanto affermato Matteo Salvini: “Gentile Segretario, sono d’ accordo con Lei su quanto detto, solo che non concordo sul fatto che che l’ Italia sia un Paese di/del …… (questa potrebbe voler dire molte cose), qualsiasi aggettivo sia io credo che lo dovrebbe indirizzare direttamente alla parte “marcia” del nostro Paese anche perché è colpa loro se siamo arrivati a questo punto. La parte sana (l’ Italia migliore – l’ Italia che lavora) è vittima malgrado tutto di anni in cui la corruzione dilagante ha “saccheggiato” il nostro Paese e molti si sono limitati a guardare (e non solo).
Anche l’ ex Ministro Elsa Fornero ha voluto commentare questa decisione della Consulta, definendola come un decisione positiva per il nostro Paese e augurandosi che il Parlamento riesamini la riforma con pacatezza e lungimiranza.
Termino qui, qualche giorno fa ho avevo riportato una notizia di tre fratelli disoccupati e la stessa mi aveva gettato nello sconforto più totale, quest’ultima decisione della Consulta invece mi ha dato il “colpo di grazia” e francamente credo non si possa fare molto per ribaltare tale decisione (abbiamo creduto in un sogno) Ma voi cosa avevate capito?
Se volete commentare, aggiungere/correggere quanto scritto vi invito a scrivere. Grazie.

One thought on “Futuro, No a Referendum Legge Fornero

  1. Ci costringeranno a lavorare una vita intera per poi darci una pensione da fame prima di morire. Siamo massi male!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*