Federica Pellegrini: sono tornata vincente

Federica Pellegrini: sono tornata vincenteE’ tornata “alla grande”, ed è tornata vincente. Federica Pellegrini la Campionessa  Mondiale di nuoto Veneta (Spinea), vince la medaglia d’ oro ai campionati primaverili assoluti di nuoto a Riccione, e il titolo Italiano, e la vince inaspettatamente in una specialità che non è proprio il suo “forte” i cento (100), e i duecento (200) metri dorso. Ovviamente non poteva mancare la medaglia d’ oro anche nella sua di specialità i duecento (200) metri stile libero (ma li non avevamo dubbi).
Una bella sorpresa dunque, per tutti gli appassionati  di nuoto e tifosi di Federica Pellegrini, che alle Olimpiadi di Londra 2012 non aveva ottenuto risultati entusiasmanti.
Ora si apre una nuovo periodo per Federica, che ha tutte le carte in regola per affrontare i campionati Mondiali di nuoto di Barcellona (Spagna), che si disputeranno dal 19 luglio al 4 agosto 2013, il tempo impiegato da Federica Pellegrini per vincere la medaglia d’ oro nei cento metri dorso è stato di un minuto e sessantanove centesimi (1.00.69) che sicuramente è un tempo “discreto” in Europa, ma che a livello mondiale risulta non molto competitivo, mentre per quanto riguarda il tempo dei duecento metri stile libero, il tempo e stato un minuto cinquantasei secondi e cinquantuno decimi (1.56.51), che risulta essere la migliore prestazione di questo 2013.
Sono molto contenta di queste mie performance ha dichiarato Federica Pellegrini, soprattutto nel dorso, ma ci ho messo molto impegno e tutta me stessa, e i risultati sono arrivati.
Federica Pellegrini è tornata la campionessa di sempre, e anche se da indiscrezioni probabilmente non disputerà la gara singola nei 200 metri (notizia da confermare), i suoi fan l’ aspettano fiduciosi ai campionati di Barcellona 2013, e sono sicuri che questa volta la “Federica Campionessa” ci farà “sognare”. Forza Federica! Commenti da fare?

2 thoughts on “Federica Pellegrini: sono tornata vincente

  1. Adesso vince, poi se perde a Barcellona magari le vanno tutti “contro”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*