Favij, il resto è solo invidia

Favij, il resto è solo invidiaInvidia o non invidia i più increduli si devono rassegnare, Favij (Lorenzo Ostuni) è un ragazzo di soli (si fa per dire)19 anni, e che sia diventato una “star” di YouTube non può che farmi piacere. Vi confesso che non ho mai guardato per intero un suo video, francamente è una “nicchia” di settore dove proprio non ho nessun interesse, ho dato un’ occhiata solo per rendermi conto di cosa si trattava. E’ bravo! Favij (continuo a chiamarlo cosi) si sa mostrare con simpatia e capacita degne di un reporter “vissuto”, buona dialettica e padronanza delle tecniche che su YouTube sono richieste, unite alle sue competenze nei video giochi hanno fatto di questo ragazzo un vero “Top Player” del network più seguito al mondo.
Al momento che scrivo questo post, sul suo canale YouTube (che trovate qui) le visualizzazioni dei suoi video (forse è meglio dire produzioni) hanno superato i 317 Milioni, con un seguito di iscritti di 1.336.023, ma non è questo dato che fondamentalmente che mi ha spinto a scrivere questo post sul Youtuber più famoso del momento in mezzo mondo.
Qualche giorno fa avevo notato un bel post sul quotidiano online “la Repubblica” (se sei citato su Repubblica vuol dire che ha fatto strada), avevo comunque deciso di dare uno sguardo più tardi e così ho fatto. Quello che maggiormente mi ha colpito nel complesso dell’ articolo su Repubblica (qui) sono stati i commenti fatti da molti lettori e che francamente alcuni ho trovato alquanto “fuori luogo” (fermo restando che ognuno può esprimere la propria opinione), nel senso che qualche commento prende di “mira” Favij “bollandolo” come un raccomandato magari figlio di qualche personaggio a cui Repubblica stessa ha fatto un “favore” facendogli un’ articolo sulla “testata”.
Oltre a questo particolare, altri commenti supponevano che per farsi notare maggiormente e di conseguenza posizionare i suoi filmati ai primi posti su YouTube lo stesso Favij paghi il network a suon di euro. A proposito di quest’ultimo particolare vorrei subito chiarire che in parte la cosa è fattibile, tuttavia quando ai più di un Milione di persone che seguono i tuoi “filmati” diventa molto facile posizionare i video stessi in cima alle classifiche di YouTube (è automatico YouTube stesso lo fa), non escludo comunque che un “piccolo aiutino” non possa che favorire il tutto ma questo deve avere un senso (credo sia inutile pagare 10 per incassare 8 – non credete?).
Tornado al commento del “raccomandato”, vorrei esprimere anche qui la mia opinione personale dicendo che questa “accusa” mi sembra del tutto gratuita, probabilmente fatta da alcuni “invidiosi” che non perdono occasione per criticare il prossimo che ha successo in qualche settore. Nel nostro Paese abbiamo la più alta concentrazione di giovani disoccupati e sapere che ogni tanto qualcuno di loro trovi un modo per guadagnarsi da vivere onestamente e oltretutto facendo divertire gli altri mi fa sperare che qualcosa cambi (anche se la mia è la speranza di un sognatore).
Mi fermo qui, concludo dicendo che francamente mi auguro che lo stesso Lorenzo (Favij), possa “cavalcare” il suo successo per anni (da come dichiarato dallo stesso con i soldi guadagnati potrebbe pagarsi gli studi), è questo gli fa onore. Raccomandato o non raccomandato Favij è bravo, il resto è solo invidia.
Se volete commentare/correggere, e/o aggiungere altro a questo post vi invito a scrivere un messaggio. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*