Eventi sportivi più belli, particolari e brutti del 2012

Eventi sportivi più belli, particolari e brutti del 2012Lo sport è vita, così diceva un famoso saggio di cui mi sfugge il nome, tuttavia anche se questo “detto” mi trova del tutto d’accordo sono propenso a pensare che in realtà lo sport “avvicina” tutto il mondo, in quanto al fatto che lo sport è vita, ci sarebbe qualcosa da ridire se osserviamo le vicende di cronaca che riferiscono di molti personaggi sportivi che fanno uso di sostanze stupefacenti per migliorare la loro prestanza fisica senza contare che alcuni di loro ci hanno rimesso la vita. Altro particolare importante che ha caratterizzato quasi tutto il modo del calcio Italiano sono state senza dubbio le vicende legate al calcio scommesse che ha messo in seria difficoltà anche il campionato del 2012.
Per il resto possiamo dire che nello sport soprattutto in quello calcistico i guadagni degli atleti sono a volte anche molto notevoli, ma anche in altri settori dello sport i profitti sono di tutto rispetto.
Come in tutte le cose dove i ricavi in denaro sono molti c’è l’ altra faccia della medaglia che in questi ultimi anni sta tragicamente toccando quasi tutto il mondo, la crisi!
Ormai i disoccupati in tutto il mondo sono aumentati in maniera esponenziale, sono  sempre più e in aumento. La cosa non accenna a diminuire anzi in alcuni paesi Europei sta aumentando a dismisura, ma di questo drammatico problema sociale sembra che non interessi quasi nessuno.
I disoccupati sono tenuti perlopiù nascosti dai rispettivi paesi, forse perché i rispettivi governi si “vergognano” e come in tutte le situazioni di cui ci si vergogna le cose vanno tenute nascoste. Concludo sperando che chi di dovere aiuti anche i disoccupati (quelli veri), e non promettendo il lavoro, ma creandolo per tutti.
Non c’è solo il mondo dello sport (con tutto il rispetto dovuto) ad dovere essere aiutato. Se volete commentare o aggiungere altro lasciate un vostro messaggio. Grazie. Buon 2013 a tutti.

One thought on “Eventi sportivi più belli, particolari e brutti del 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*