Erika Stevanato Di Padova è Miss Città Murata 2019

Miss Città Murata ha la sua diciannovesima Miss è Erika Stevanato. La bella diciassettenne padovana, si è imposta su altrettanto trenta belle ragazze che si erano date appuntamento sulla passerella per la finalissima in Piazza Giorgione a Castelfranco Veneto – Treviso.

E’ stata una stagione ricca di avvenimenti ha dichiarato Eleonora Sorato splendida conduttrice del contest più famoso del Veneto. Eleonora, da pochi mesi diventata mamma assicura che per il ventesimo “compleanno” di Miss Città Murata ci saranno delle novità. Insomma, si prospetta un 2020 ricco di sorprese.

La serata finale, presentata da Eleonora Sorato e Paolo Zippo, è iniziata con l’arrivo delle 30 Miss, selezionate nelle precedenti sei tappe, su delle fiammanti auto d’epoca e sulle sportive Mercedes classe C cabrio della Carraro Concessionaria di Castelfranco.
La gara ha visto ridursi le Miss da 30 a 10 e poi a 5 con uno spareggio finale tra le prime tre classificate che sono arrivate parimerito.
A vincere è stata la padovana Erika Stevanato, diciassettenne di Massanzago – Padova, studentessa del settore acconciatura con la passione del canto, che grazie al concorso ha vinto importanti possibilità di lavoro attraverso servizi fotografici, sfilate, ecc.. “Miss Bonanno Immobili” seconda classificata è la vicentina Irene Cappelletti, sedicenne studentessa al liceo economico sociale, che ha vinto un importante premio messo in palio dallo sporsor. Lisa De Franceschi , sedicenne di Trebaseleghe che studia moda è “Miss Carraro Concessionaria” terza classificata. “Miss Fashion Beauty Academy” è Morena Montin, ventiduenne di Mestre che fa l’estetista. La commessa ventunenne Aurora Maglione di Mestre ha vinto la fascia di “Miss No + Vello Castelfranco”. Il titolo di “Miss Dinamiq” è andato alla diciottenne di San Donà di Piave Giorgia che studia lingue. “Miss Zanandrea Tessuti” è la ventenne di Dolo Narcisa che studia architettura all’università. La quindicenne Anastasia, che abita a Piove di Sacco e studia amministrazione finanza e marketing, ha vinto la fascia di “Miss Markà abbigliamento”. “Miss Be You” è la diciannovenne Kywya che studia al liceo linguistico turistico e vive a Ponzano Veneto. Jessica, diciannovenne di Schio che studia economia e grafica pubblicitaria, ha vinto il titolo di “Miss Showroom Hairdresser”. “Miss Hotel Fior” è Selene Rossi, diciottenne di Ponte San Nicolò diplomata in scenografia.
La serata è stata allietata dalla splendida voce della cantante castellana Fabiola Osorio che ha partecipato a X-Factor e dalla giovane promessa canora Massimiliano Polato.
Le Miss, oltre a gareggiare per la coroncina, hanno potuto sfilare come delle vere e proprie top-model con le proposte di Zanandrea Tessuti di Pozzoleone, con gli outfit di Markà abbigliamento di Cittadella, con gli abiti da sera di Be You di Cittadella e le creazioni della stilista Mariangela Polato.
Si ringraziano gli sponsor della serata che hanno permesso lo svolgersi della diciannovesima edizione del concorso: Bonanno Immobili, Carraro Concessionaria, Fashion Beauty Academy, Zanadrea, Markà, Be You, Mariangela Polato, No + Vello Salzano, Showroom Hairdresser, Dynamiq, Zigante Gioielli, Gobbo Salotti, Elettropoli, Bemaservice, Paradise Beachwear e Hotel Fior. Si ringraziano anche i media partners Me Megazine, My Fashion Box e Gidiferroblog.

Un numero “importante” di fotografi ha preso parte alla finale. Questo per immortalare le 30 Miss in concorso. Sul posto anche le telecamere di “GidiferroTeam✪” Il canale YouTube delle “Miss Più Belle” e “Gidiferroblog✪” con Mario Bonesi e Gioia Helen Rossi ✪ (assente per impegni di lavoro) che hanno seguito e registrato integralmente la selezione.

Miss Città Murata riaccende i riflettori già a Novembre, con le prime selezioni del 2020. Per tenervi informati visitate la pagina ufficiale Facebook e il sito web del concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.