Disoccupato da 5 anni costretto a votare Berlusconi

Disoccupato da 5 anni costretto a votare BerlusconiLa cosa lascerà alcuni lettori meravigliati, ma Ho voluto raccogliere una “testimonianza” di un nostro lettore disoccupato da cinque anni che ci ha scritto a proposito per chi voterà. La lettera è di Lucrino (nome di fantasia) che io personalmente rispetto (ma che ritengo sia scritta per l’ amarezza), è molto triste. Ecco cosa scrive “Lucrino: sono disoccupato da ormai cinque anni, lavoravo in una fabbrica di materiali refrattari a Porto Marghera-Venezia, la fabbrica è stata chiusa dal proprietario a metà anno 2008 apparentemente senza nessun motivo, è stata una tra le prime industrie ad essere chiusa. Molti i messaggi di solidarietà giunti da ogni luogo e dove, ma di concreto per salvare l’ occupazione di quella fabbrica non è stato fatto nulla, solo tante belle promesse e basta.
All’ epoca dei fatti, le famiglie lasciate per “strada” furono 250, e ancora oggi più della metà di quelle persone sono ancora disoccupate tra cui io, ho chiesto, girato, ho portato curriculum in ogni stabilimento della provincia, ma la situazione era “brutta” allora, figuriamoci adesso.
La situazione si aggrava maggiormente dal fatto che sono un over 50, e dimostrato che attualmente anche i giovani fanno molta, molta fatica a trovare lavoro (chi dà occupazione ad un ultra cinquantenne?), Voterò il partito dell’ Onorevole Berlusconi, che per assurdo è un persona di destra, e si sa le persone di destra non sono molto propensi a rappresentare il popolo lavorativo.
Ma chi lo ha detto tutto questo? Io mi ricordo che quando c’era Berlusconi come Presidente del consiglio le cose andavano meglio di adesso, forse lo spread era alto ma sicuramente tutti o quasi lavoravano, in poche parole si stava meglio quando si stava peggio.
Le cose sono molto peggiorate con il governo del Senatore Monti, se poi ci mettiamo la “mazzata” terribile che ci ha dato il Ministro Elsa Fornero con l’ aumento dell’ età pensionabile è chiaro che stiamo soffrendo anche troppo, mentre i soliti noti festeggiano.
Si voterò Berlusconi, e spero che mantenga le promesse, abolire la riforma Fornero (meglio per le persone che lavorano veramente),  anche se ideale sarebbe rimettere la pensione dopo 35 anni di lavoro), togliere l’ IMU, e creare occupazione. Lo farà? Sembra che lui mantenga le promesse! Io disoccupato da cinque anni anche se a malincuore sono costretto a questa scelta.
Se volete commentare (spero lo facciate) quanto scritto dal nostro lettore vi invito a farlo lasciando la vostra opinione. Grazie.

3 thoughts on “Disoccupato da 5 anni costretto a votare Berlusconi

  1. I’m hunting for web sites that contain fantastic recommendations on what’s in fashion and just what is

    Sono a caccia di siti web che contengono fantastici raccomandazioni su ciò che è di moda e solo ciò che è

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*