Cuba, maiale salta giù da un camion

Cuba, maiale salta giù da un camionAllora, faccio un po’ di chiarezza: il video del maiale che salta giù dal camion risale ad oltre un’ anno fa (7 Dicembre 2012), è stato caricato su un canale YouTube di cui il proprietario risulta essere tale “pero931” probabilmente residente nella Repubblica di Cuba (ma potrebbe trattarsi anche di un turista), ma non è questo il punto, qualche giorno fa il sito statunitense AOL (America On Line) ha dato risalto al video stesso, di conseguenza tutte le testate giornalistiche di mezzo mondo hanno riportato la notizia (se cosi vogliamo chiamarla) di questo maiale che coraggiosamente riesce a saltare dal camion in corsa che probabilmente si dirigeva al mattatoio e mettersi in salvo (all’epoca – forse).
Come accennato prima il video risale a più di 18 mesi fa con molta probabilità (e lo dico a malincuore) il maiale (eroe del video) potrebbe essere diventato del buon “prosciutto”. Sul canale dove è stato postato il video originale lo stesso proprietario non ha inserito molte informazioni a riguardo, da quello che ho potuto tradurre sembra che la sequenza del filmato sia stata realizzata su una strada principale a Cuba, non è molto ma almeno sappiamo in quale nazione è stato realizzato questo video divertente.
Quanto scritto fin qui mi sembrava doveroso verso il titolare del video, in quanto in rete come al solito ci sono i furbetti di YouTube, i soliti “canali ruba video” che altro non fanno che copiare i video altrui (è già successo anche a me), e li caricano sul loro canale.
In buona sostanza e nella stragrande maggioranza dei casi il video “rubato” realizza migliaia di visualizzazioni a discapito del video originale, tanto per farvi un’ esempio pratico con il video del maiale che salta dal camion, vi invito a guardare il filmato originale di “pero931”, e quello del “pirata” (link eliminato) che ha copiato il video, il primo ha circa 15.000 mila visualizzazioni (al momento che scrivo il questo post), mentre il video del “furbetto“ si ritrova con oltre 350.000 mila contatti.
Altro video identico potete trovarlo a questo (link eliminato) indirizzo con oltre 200.000 mila visualizzazioni, (a questo punto mi sorge il dubbio che i proprietari del filmato siano più di uno – forse una allegra compagnia).
Di questo argomento sui canali YouTube che rubano i video ad altri utenti ne avevo già parlato in un mio post precedente qui ma ribadisco il concetto che è sbagliato “salire sulle spalle degli altri”.
Molte testate che avevano incorporato il video da YouTube da qualche canale “furbetto” ora si ritrovano con il video stesso cancellato, io da parte mia sono riuscito a risalire a quello originale quindi state tranquilli che lo si può vedere tranquillamente e nessuno lo cancellerà (salvo il proprietario).
Ritorno per qualche secondo alla “fuga per la libertà del maiale di Cuba”, è già successo e probabilmente succederà ancora, un caso simile è accaduto anche in Cina, l’ importante è sperare sempre che quando un’ animale del genere si butta giù da qualche automezzo non transiti in quel momento un altro veicolo perché diventerebbe pericoloso. Voi avete mai assistito ad un’ evento simile?
Se volete dire la vostra, o correggere eventualmente quanto scritto vi invito a lasciare un messaggio. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*