Cittadella, Miss Città Murata 2017: Anastasia Savciuc vince la 5^

L’ultima selezione in Piazza Martiri del Grappa. Anastasia scelta dalla giuria come Miss Cittadella – Malibu Cafè – Caffè Milano. Eleonora Sorato e le 30 Miss, “accendono” il pubblico.

L’ultima selezione del 2017, di “Miss Città Murata” il contest di bellezza più longevo del Veneto che si è tenuta giovedì 13 Luglio in una affollatissima Piazza Martiri del Grappa, con difronte il noto locale “Malibù Cafè”. Ha visto in passerella trenta splendide concorrenti. Le trenta Miss in gara, accolte sul palco da Eleonora Sorato e da Sofia Pivato, hanno fatto la loro prima sfilata con l’abito da sera di loro proprietà, successivamente con il costume da bagno della nota azienda “Paradise Beachwear” e terminando con la sfilata di moda che le ha viste in veste di Top Model, dove le stesse, hanno indossato le creazioni della Sartoria di Lizabeth di Castelfranco, gli occhiali di Cittadellottica e successivamente con gli abiti da sera di Be You di Cittadella.

Al termine della serata, la giuria ha assegnato undici fasce, tutte valide per accedere alla finale che, si svolgerà Domenica 3 Settembre in Piazza Giorgione Ad aggiudicarsi la corona di “Miss Cittadella, Malibu Cafè – Caffè Milano”, è stata Anastasia Savciuc, ventiduenne che vive a Grumolo delle Abbadesse – Vicenza, che lavora nel settore della moda. La fascia di “Miss Ceccato Motors” è andata alla quindicenne Giorgia Parma studentessa di estetica di Mestre – Venezia. Sabrina Gerhofer, sedicenne che studia al liceo delle scienze umane e abita a Caprino Veronese – Verona, ha vinto la fascia di “Miss No Mass Vello Cittadella”. La fascia di “Miss La Sartoria di Lizabeth” è andata alla diciassettenne Elena Bragato di Eraclea – Venezia, che studia al liceo linguistico. Tania Parovyak di Vicenza che studia all’università magistrale, si è guadagnata il titolo di “Miss Bi Karting”. La fascia di “Miss Marotto Jewels” è andata alla diciottenne bassanese Valentina Pecchi, che vive a Milano, e studia al liceo artistico. La diciassettenne studentessa al liceo scientifico Silvia Pastrello di Mestre – Venezia, ha vinto la fascia di “Miss Palestra Greenfit”. Fascia di “Miss Global Service” per Jessica Zuanetto, diciassettenne di Villafranca Padovana – Padova, che studia al liceo linguistico. Titolo di “Miss Eurospesa” per la diciannove Morena Montin di Mestre – Venezia che lavora come parrucchiera. La diciannovenne Pamela Grotto di Schio – Vicenza, che frequenta l’istituto alberghiero, ha vinto il titolo di “Miss Allianz”. Seconda fascia di “Miss Ceccato Motors” per Cristina Vacarciuc, diciassettenne di Treviso, che studia Marketing e finanza internazionale. Due fasce speciali che permetterà alle rispettive vincitrici, Nicole Gorda, diciottenne di Cornuda – Treviso che studia all’alberghiero “Miss Beautystore”, e Arianna Rubin, commerciante ventitreenne di Santa Giustina in Colle – Padova, “Miss Paradise Beachwear”, di prendere parte alla serata finale nella suggestiva Piazza di Castelfranco Veneto.
L’organizzazione ringrazia il sindaco di Cittadella Luca Pierobon, e l’assessore al turismo e commercio Dott. Filippo De Rossi per la realizzazione della serata e i locali che hanno contribuito alla riuscita dell’evento Malibù Cafè, L’Autostazione, servizio bar – ristorante e Caffè Milano (Cittadella).

Come già accennato, le Miss fasciate accedono alla finale, curata quest’anno dall’Associazione “Elegance Eventi”, che si svolgerà Domenica 3 Settembre in Piazza Giorgione a Castelfranco, dove verrà eletta “Miss Città Murata 2017”. La serata, è stata allietata dalla bellissima voce della cantante Giulia Didonè di Tombolo – Padova. Come sempre, anche questa ultima selezione, ha visto la presenza di numeroso pubblico. Molti anche i fotografi, tra cui Paolo Stramare, Mirko Metti, ed altri. Presente anche un componente del canale YouTube “GidiferroTeam”  –  “Gidiferroblog” che ha registrato l’intera serata. Le foto del post sono dei rispettivi proprietari.

Commenti aperti. Se volete correggere eventuali errori vi invitiamo a lasciare un messaggio. Grazie. Filmato a breve.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*